Il Centro Karate Riccione fa incetta di medaglie all'Open internazionale di San Marino

Il responsabile tecnico del Centro Karate Riccione, Riccardo Salvatori, si ritiene soddisfatto dell’operato del suo staff e può guardare i risultati con tranquillità e soddisfazione

Per il decimo Open Internazionale di Karate  della Repubblica di San Marino, gara che chiude l’anno solare agonistico della WKF (World Karate Federation), il Centro Karate Riccione si è presentato alla kermesse con ben 32 atleti. E si è trattato di chiusura “col botto”.  Nella prima giornata sono andati in scena i big per l’impegnativo torneo internazionale e le medaglie hanno  subito cominciate a fioccare. Oro per Matilde Galassi nel Kata Cadetti (convocata il giorno dopo dalla Nazionale Italiana per preparare l’Europeo 2018 di Sochi in Russia ), oro per Andrea Vannucci nel Kumite Junior 73 kg, argento e bronzo per Ylenia Mami rispettivamente nel Kata Junior e Senior, argento per la giovane speranza del CKR Chiara Bacchini negli Under 14 di Kata, doppio bronzo per Leonardo Mattei nel Kata Junior e Senior, bronzo per Leo Bravi nel Kata Under 14, bronzo per Michele Callini nel Kumite Senior 65 kg e bronzo per Andrea Sacco nel Kumite Under 14 peso 50 kg. 

La seconda giornata invece ha visto scendere sul tatami le giovani promesse del karate. I piccoli ninja riccionesi non hanno voluto essere da meno dei più titolati compagni di squadra e hanno gareggiato con determinazione palesando una preparazione tecnico-agonistica di primo livello.  Sul podio nel Kata sono saliti: Aurora Serinelli oro Esordienti A femminili, Maria Marconi argento Esordienti A femminili , Maria Chiara Concetti oro Esordienti B femminili , Sofia Cherubini argento Esordienti B femminili, Jamie Castellani oro Esordienti A maschili, Gabriele Abbruscato argento Esordienti A maschili e Giancarlo Vargas oro nei Cadetti maschili. Nel Kumite, oro per Tommaso Miele Esordienti A 55 kg, argento per Davide Dini Esordienti A 60 kg e Massimo Lambiase Esordienti B 60 kg, bronzo per Natan Vascu Esordienti A 45 kg, Leon Pietro Piccioni Esordienti A 40 kg, Alexander Castellani Esordienti B 60 kg, Sara Bonventi Esordienti A 63 kg e Victoria Semprini Esordienti A 63 kg. Il responsabile tecnico del Centro Karate Riccione, Riccardo Salvatori, si ritiene soddisfatto dell’operato del suo staff e può guardare i risultati con tranquillità e soddisfazione. Il Centro Karate Riccione ha infatti dimostrato, con le performance delle nuove leve,  di possedere le armi per affrontare il futuro all’insegna della  continuità e dei successi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento