Il Challenge Vincenzo Muccioli secondo miglior concorso al mondo

Secondo concorso ippico al mondo. Questo il prestigioso riconoscimento assegnato al CSI5* Challenge Vincenzo Muccioli della comunità di San Patrignano

Secondo concorso ippico al mondo. Questo il prestigioso riconoscimento assegnato al CSI5* Challenge Vincenzo Muccioli della comunità di San Patrignano. A conferire il premio alla comunità e ai suoi ragazzi che organizzano il concorso, “L’Année Hippique”, la pubblicazione di maggiore prestigio dell’equitazione mondiale, pubblicata ogni anno dalla casa editrice internazionale BCM, in collaborazione con l’International Jumping Riders Club, associazione mondiale dei cavalieri professionisti (la prima edizione del premio si tenne nel 1987).

A decretare il vincitore ogni anno sono gli atleti delle tre discipline olimpiche – salto ostacoli, completo e dressage – che scelgono l’evento della rispettiva specialità che li ha più soddisfatti. Dopo esser stata premiata lo scorso anno come miglior concorso, come già successo nel 2006, la comunità si riconferma ai massimi livelli per quanto concerne l’organizzazione di manifestazioni equestri.

A precedere San Patrignano in classifica è stato il concorso di Ginevra, evento che fra l’altro si tiene al coperto, a differenza di quello della comunità che continua quindi ad essere il primo al mondo all’aperto, fra l’altro precedendo in classifica un signor concorso come quello di Aachen. Motivazione principale di questo successo, a detta degli stessi cavalieri, oltre alla qualità delle strutture, del campo gara, del montepremi e dell’organizzazione, l’ambiente e l’atmosfera che si respira a San Patrignano.

Come la comunità riconosce da sempre, il valore aggiunto del luogo sono i 1500 ragazzi che si adoperano per trasformare lo stesso, per tre giorni all’anno, con l’aiuto di Eleonora Ottaviani ed Emile Hendrix, direttore e consigliere tecnico del concorso, nello splendida sede del concorso quale è. Uno spettacolo che tornerà a ripetersi dal 20 al 22 luglio a San Patrignano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento