Giro d'Italia a Rimini, Démare vince in volata sul lungomare: "Quarta vittoria, è fantastico"

Una folla radunata sul traguardo allestito in piazza Marvelli per poter acclamare il vincitore della tappa

Arnaud Démare (Groupama - FDJ) ha vinto in volata l’undicesima tappa del 103^ Giro d'Italia, la Porto Sant'Elpidio - Rimini di 182 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) e Alvaro Hodeg (Deceuninck - Quick-Step). João Almeida (Deceuninck - Quick - Step) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Il vincitore di tappa Arnaud Démare, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È fantastico, la mia quarta vittoria in questo Giro! Ancora una volta un lavoro immenso dei miei compagni di squadra, prima per chiudere sulla fuga e riprendere Sander Armée, poi per lanciarmi alla perfezione in volata. Non posso che ringraziarli". La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "La prima parte della tappa è stata abbastanza tranquilla, poi un finale frenetico con tante squadre che volevano correre davanti. Domani ci aspetta una frazione molto ondulata, ci saranno degli attacchi e noi ci faremo trovare pronti".

LA VOLATA - Il trionfo di Arnaud Dèmare

LE PAROLE DEL VINCITORE - "Quarta vittoria, è fantastico"

L'ARRIVO DELLA COPPA - Il trofeo viaggia in treno

Giro-E

Vince l’Europa oggi alla tappa riminese del Giro-E, il tour elettrico che corre in parallelo al Giro d’Italia. Per l’occasione, in veste di inviata della Commissione europea, Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, ha premiato con la maglia blu “Next generation”, simbolo della mobilità sostenibile, Amedeo Tabini, il vincitore della tappa. Il Giro-E è promosso dall’Unione europea (in collaborazione con Europe Direct) per dare visibilità agli interventi di riqualificazione urbana ispirati al Green deal, realizzati grazie a quasi 100 miliardi di euro stanziati negli ultimi sette anni al nostro Paese. “È con grande piacere- ha sottolineato il presidente Petitti- che premio il miglior ciclista della squadra giovani con la Maglia blu della Commissione europea. L'Emilia-Romagna è una regione d’Europa, non solo perché ospita un Centro Europe Direct ma perché è la Regione che più di ogni altra in Italia utilizza i fondi europei e ispira le proprie strategie di sviluppo alle priorità europee, per un futuro verde, sostenibile, sicuro e giusto per tutti i suoi cittadini. La bici elettrica è il simbolo della mobilità pulita e sostenibile, che è una priorità dell’Unione. Ecco perché la Commissione europea è partner istituzionale di Giro-E, e premia ogni giorno la migliore o il migliore giovane con la maglia blu con le stelline. Un messaggio da questa nostra splendida regione rivolto al futuro e al Next Generation Europe, per ripartire tutti insieme”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento