Il quinto successo di fila vale al Retina Cattolica la testa della classifica

Coach Costanzi: "E' stata una partita che abbiamo sempre avuto in mano, contro una squadra molto giovane, tutte under 16"

Il Retina Cattolica Volley infila il quinto successo consecutivo, sconfiggendo in trasferta la Teodora Ravenna per 3 a 0. La classifica continua a sorridere alla formazione cattolichina, che si mantiene al primo posto in classifica, a parimerito con Budrio a 14 punti. "E' stata una partita che abbiamo sempre avuto in mano, contro una squadra molto giovane, tutte under 16. Devo fare i complimenti alla società per il bel progetto che hanno messo in piedi. un grosso in bocca al lupo a loro per gli obiettivi a livello giovanile - è il commento dell'allenatore del Retina Matteo Costanzi - il primo set è andato via in maniera agevole, ci hanno un po' impensierito a metà del secondo set, ma siamo sempre stati avanti con un buon divario. Vincere porta sicurezza, finora abbiamo sfruttaro un calendario che ci ha dato l'opportunità di fare gli ultimi due turni alla nostra portata, sappiamo che dalla prossima partita arrivano incontri più tosti e ci faremo trovare pronti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • La cometa Neowise fa capolino nel cielo sopra Rimini

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento