Il Riccione Volley esce sconfitto dal parquet di Cervia

I primi due set da dimenticare per le ragazze di coach Panigalli costano la vittoria alla squadra della Perla Verde

Niente da fare a Cervia per il Riccione Volley, che subisce la terza sconfitta stagionale (3-1). Dopo i primi due set da dimenticare per le ragazze di coach Panigalli, a partire dal terzo parziale Riccione è riuscita a costruire buone azioni di gioco. La ricezione è migliorata notevolmente rispetto ad inizio partita e ha facilitato così la distribuzione del gioco a Colombo. Il rammarico sicuramente c'è, perché se si fosse approcciata fin da subito al meglio la partita, qualche punto si poteva portare a casa. Un po’ di numeri: top scorer Martina Ugolini con una buonissima prestazione sia in difesa che in attacco da trascinatrice del gruppo (13 punti finali). A seguire il capitano Pappacena (ex di turno), anche lei in doppia cifra (11punti). Al centro la grande grinta di Albertini che chiude la partita con 9 punti e da sottolineare la buona prestazione di Stimac (5punti). Prossimo appuntamento sabato 12 novembre alle ore 18, al Pala Nicoletti arriva Imola (Bo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA:
1°set - Subito avanti le avversarie: in battuta Cervia spinge e mette in serie difficoltà la ricezione riccionese (15-10). Giulianelli e Albertini provano a ricucire le distanze dalle locali, conquistando 3 punti di seguito (15-13). Cervia raccoglie su ogni pallone, ricostruisce velocemente la sua azione di gioco e contrattacca, la maggior parte delle volte, efficacemente (22-18). Aumentano i punti che separano le due formazioni e Cervia vola alla conquista del primo set, chiudendolo con il punteggio di 25-21.
2°set - La ricezione di Riccione è in serie difficoltà, le avversarie ne approfittano e continuano a spingere ancor di più in battuta (9-4). Cala la concentrazione nelle fila riccionesi, c’è poca comunicazione fra le ragazze in campo e palloni veramente facili da difendere cadono sul parquet. Cervia allunga sul finale e conquista il secondo set con il punteggio di 25-16.
3°set - Coach Panigalli effettua qualche cambio, entrano Ugolini e al centro Stimac. Quando la partita sembrava che avesse preso una certa direzione, ecco che succede quello che nessuno si aspettava. Avanti Riccione (7-4), ora è Cervia a faticare in ricezione. Ugolini sul 14-15 dà la svolta al set, il suo servizio insidioso diventa la "bestia nera" delle avversarie e costringe il coach avversario a entrambi i time-out a disposizione e a effettuare diversi cambi. Si arriva sul 19-23 avanti Riccione, sembra fatta per Pappacena e compagne, ma per l’ennesima volta quel 23 sul tabellone diventa un incubo per Riccione. Cervia impatta sul 23 pari. Si prosegue punto a punto fino a quando Riccione allunga sul +2 e chiude il terzo parziale 24-26.
4°set - Riccione avanti (3-6). La ricezione è migliorata, Riccione continua a martellare la difesa avversaria (5-8). Si prosegue sempre con 2/3 punti di vantaggio per Riccione fino al 18 pari. Cervia impatta e supera Riccione (19-18). C'è tanta tensione in campo che alla fine gioca a favore di Cervia (24-23). Le locali chiudono set e partita con un ace (25-23).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento