Il Riccione Volley torna a mani vuote dalla trasferta di Ozzano

Le ragazze del duo Panigalli-Giulianelli hanno giocato per larghi tratti una partita alla pari con le seconde in classifica

Il Riccione Volley esce sconfitto ad Ozzano dopo due ore di gioco (3-1). Le ragazze del duo Panigalli-Giulianelli hanno giocato per larghi tratti una partita alla pari con le seconde in classifica riuscendo anche a portarsi avanti un set, trainate nella parte offensiva dal capitano Pappacena e grazie anche ad un buon lavoro della seconda linea in difesa, in primis il libero Pari. Successivamente però Ozzano è ritornato in partita, e punto dopo punto,hanno recuperato il set di svantaggio superando Riccione nel terzo set. Quarto game molto equilibrato e deciso da episodi sfavorevoli alle riccionesi. Prossimo appuntamento per il Riccione Volley, sabato 28 gennaio alle ore 19: a Forlì, contro il Flamigni Kelematica, comincerà il girone di ritorno.

LA PARTITA:
1°set - L’avvio è favorevole a Ozzano, che compie il primo stacco (6-4). Riccione trova il cambio palla (6-5) e impatta le avversarie sul 6-6. Pappacena e compagne prendono il largo e si portano a +4 sulle padrone di casa (8-12), Ozzano ferma il tempo. La ritorno in campo si prosegue con sostanziale equilibrio, poi la Fatro impatta le avversarie sul 17-17. Si arriva sul finale del set e con due buone servizi Riccione chiude il primo set a proprio favore con il punteggio di (23-25).

2°set - Parte bene Riccione, che si porta subito avanti (3-6). Ozzano non ci sta e impatta Pappacena e compagne sull’8-8. Ancora equilibrio tra le due formazioni, poi Riccione allenta la presa e Ozzano scappa (20-15). Le padrone di casa non calano di concentrazione e volano alla conquista del set (25-16).

3°set - Ozzano sempre avanti (4-1). Riccione ora fatica un po’ in ricezione, le azioni di gioco delle ragazze di coach Panigalli diventano banali e prevedibili per il muro della Fatro, che allunga (18-11). I punti che separano le due formazioni sono troppi e per Riccione non c’è più niente da fare. Le padrone di casa chiudono a proprio favore anche il terzo set, con il punteggio di 25-17.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4°set - Riccione avanti, spinge in battuta e difende molto (11-13). Pappacena e compagne allungano sulle avversarie (14-18). La tensione sale e gioca a sfavore di Riccione, in più qualche episodio arbitrale, spezza letteralmente le gambe alle riccionesi che cedono anche il il quarto set (25-22).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento