Il Rimini ha una gran fame di vincere e si vede: successo pesante contro il Modena

"Sono sicuro il ritorno alla vittoria ci darà maggiore fiducia, mi auguro questa sia la prima di una serie di giornate importanti"

Successo pesantissimo quanto meritato per il Rimini di mister Giovanni Colella che al “Romeo Neri” supera 2-0 l’ambizioso Modena. "È cresciuta la mia media punti, da 5 in 10 partite a 8 in 11, soprattutto sono aumentati i minuti di buon livello dei ragazzi, anche se per arrivare ai 60/70′ necessari occorre ancora tempo - esordisce mister Giovanni Colella -. Il Modena è partito più forte poi alla lunga è un poco calato, noi abbiamo cercato di mantenere un ritmo costante perché in questo momento la nostra condizione non ci consente eccessi. Giornata perfetta? Non esiste, è chiaro che siamo un’altra squadra. Questo io lo sapevo, cosi come sapevo sarebbe stata necessaria un poco di pazienza. Sono sicuro il ritorno alla vittoria ci darà maggiore fiducia, mi auguro questa sia la prima di una serie di giornate importanti. Abbiamo avuto grande fame, la squadra ha fatto vedere di avere grande voglia di uscire da questo momento".

La partita

Il tecnico biancorosso si affida al 4-3-2-1 con De Vito e Codromaz difensori centrali, supportati da Ambrosini e Silvestro sulle corsie a protezione di Meli. Sulla mediana il trio Remedi-Palma-Calamai mentre sul fronte offensivo il tandem Cigliano-Arlotti a supporto del terminale offensivo Gerardi. Il primo sussulto all’8 quando Spagnoli riceve palla in area da Varutti e, da posizione defilata, prova il rasoterra sul secondo palo, sfera di poco a lato. Al 20′ Tulissi si libera in qualche modo della marcatura di De Vito e si invola verso la porta, la sua conclusione dal limite è neutralizzata in due tempi da Meli. Sul capovolgimento di fronte Cigliano salta Stefanelli e mette in mezzo, Gerardi conclude di sinistro ma non trova il bersaglio. Al 35′ Mattioli mette in mezzo dalla destra, Tulissi da posizione ravvicinata manda alto. Al 41′ i ragazzi di mister Colella passano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cigliano, dal versante destro, mette al centro una gran palla per Arlotti, perfetta l’incornata del talento riminese che non lascia scampo a Gagno. Si va al riposo con i biancorossi avanti 1-0. Dopo 4′ dalla ripresa delle ostilità il solito Tulissi ci prova su punizione dalla lunga distanza, Meli è attento e blocca. La gara è combattuta e giocata a buoni ritmi da entrambe le formazioni poi, al 21′, il Rimini allunga. Sugli sviluppi di una ripartenza Silvestro si invola sulla sinistra, palla a Gerardi che appoggia a Palma, assist per l’accorrente Ventola che fulmina l’estremo difensore gialloblù. Da quel momento i biancorossi controllano bene la situazione senza concedere nulla agli avversari, al “Romeo Neri” termina 2-0. Con questi 3 punti i ragazzi in maglia a scacchi salgono a quota 20, per la formazione di mister Colella è il terzo risultato utile consecutivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento