Sport

Il Tennis Club Viserba pareggia 2-2 sui campi del Villa Carpena

I risultato garantisce la permanenza in serie C senza passare dalle pericolose sfide dei play-out

La squadra del Tennis Club Viserba pareggia per 2-2 a Forlì contro il Villa Carpena nell’ultima giornata della prima fase regionale a gironi della serie C femminile e conclude l’avventura con una tranquilla salvezza in categoria. Il team riminese è stato un po’ penalizzato in questo campionato dalle non perfette condizioni di Alessandra Mazzola nella prima fase del torneo, ma nel complesso la squadra, piuttosto giovane, ha giocato ottimi match in un girone equilibrato, guadagnandosi la permanenza in serie C senza passare dalle pericolose sfide dei play-out.

Domenica nel 3° girone è finito in parità, 2-2, il confronto al vertice a Forlì tra Tennis Villa Carpena e Tc Viserba, un punteggio che proietta le forlivesi ai play-off. A senso unico i due singolari vinti da Alessandra Mazzola e Marta Lombardini, poi la rimonta forlivese culminata nel doppio. Questi i parziali: Alessandra Mazzola-Caterina Pantoli 6-0, 6-0, Marta Lombardini-Clara Sansoni 6-2, 6-2, Asia Bravaccini-Emily Maggi 6-1, 6-1, Bravaccini-Pantoli b. Mazzola-Giorgetti 6-3, 6-1. Classifica finale del girone: Ct Cacciari, Villa Carpena 6, Tc Viserba, Nettuno Tc Bologna 4, Ct San Biagio 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tennis Club Viserba pareggia 2-2 sui campi del Villa Carpena

RiminiToday è in caricamento