Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Judo, ancora un successo per Simone Michelotti al IV Trofeo di Massa Martana

Sempre domenica ben 18 piccoli judoka riccionesi pre-agonisti si sono fatti valere al “4 Città” di Forlì

Domenica 5 novembre la sezione Judo della Polisportiva Riccione si è divisa in due. L’agonista Simone Michelotti, seguito dal tecnico Badiane Ousmane, ha affrontato il IV Torneo di Massa Martana, facente parte del circuito nazionale dello Csen, conquistando il posto più alto del podio superando due incontri. Un ottimo incontro per Simone, in preparazione alle prossime qualificazioni ai campionati italiani. Il primo combattimento è stato veramente impegnativo e lo ha visto fronteggiare un atleta agguerrito e fisicamente possente. Il riccionese è riuscito a controllarlo senza mai indietreggiare e dimostrando sempre di voler attaccare. L’incontro si è concluso a favore di Michelotti grazie ad una sanzione di passività inflitta all’avversario a circa un minuto e mezzo di golden score, ossia i tempi supplementari di un combattimento di Judo.

La finale è stata la vera ciliegina sulla torta, con Simone che ha inflitto un bellissimo Ippon (il ko del judo) a soli 30 secondi dall’inizio del combattimento. Ben 18 giovanissimi pre-agonisti sono stati invece impegnati nell’ultima prova della manifestazione educativa “4 Città” tenuta a Forlì, ottenendo ottimi risultati. Primi classificati: Gaia Bertozzi (2012), Manuel Fratti (2010), Anita Celli (2008), Sofia Longo (2009), Leonardo Falcone (2009), Carlo Falcone (2008), Filippo De Paoli (2007). Secondi classificati: Matteo Caramuscio (2008), Celeste Maccioni (2008), Viola Bertozzi (2009), Carolina Marinelli  (2008), Rita Bertozzi (2007), Cristian Eusebi (2007), Riccardo Longhi (2007). Terzi classificati: Tommaso Iaccheo (2008), Filippo Marzaloni (2007), Alessandro Conti (2007), Samuele Tararà (2007).

“La giornata è stata molto proficua - commentano i tecnici -. Simone era in forma e psicologicamente preparato alla gara. Sarà sicuramente dura, ma Michelotti punta fortissimamente a qualificarsi per i prossimi Campionati Italiani federali che si terranno ad Ostia il prossimo 2 dicembre. I più piccoli hanno svolto egregiamente il loro compito, ognuno secondo la propria esperienza e capacità. Abbiamo visto bambini che si sono impegnati al massimo e questo conta. Sicuramente una nota in più la meritano Sofia Longo e i fratelli Carlo e Leonardo Falcone, che hanno superato le normali aspettative per la qualità del judo che hanno espresso a prescindere dal risultato. Anche questi giovanissimi atleti si stanno preparando ad un evento importante per la chiusura dell’anno, ossia il Gran Prix Giovanissimi Csen che si terrà Foligno sempre il prossimo 2 dicembre”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo, ancora un successo per Simone Michelotti al IV Trofeo di Massa Martana

RiminiToday è in caricamento