La Karatella Race apre la settimana della MotoGp di Misano

Fine settimana di divertimento e adrenalina a Coriano per la quinta edizione della Karatella Race, che segna il via ufficiale agli eventi collaterali del Gran Premio di MotoGp della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini

Fine settimana di divertimento e adrenalina a Coriano per la quinta edizione della Karatella Race, che segna il via ufficiale agli eventi collaterali del Gran Premio di MotoGp della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini. Per la prima volta, la Karatella raddoppia con due giorni di show, svago e gare inaugurate sabato dal mattatore di Zelig e romagnolo purosangue Paolo Cevoli.

Quest’anno il circuito di gara sarà lungo 800 metri e comprenderà l’insidiosa discesa dietro al chiesa parrocchiale di Coriano, in via Renzi, per poi scendere lungo via Santa Maria e via Cà Righetti. Come sempre, a disputarsi la vittoria saranno mezzi autocostruiti e sprovvisti di motore che, domenica, scenderanno sulla pista. Per l’anteprima delle gare, sabato sera, è in calendario il Dj set in piazza don Minzoni e, dalle 21, lo show di tre comici di Zelig: Paolo Cevoli, Claudia Penoni e Marco Dondarini.

A seguire, le evoluzioni dello stuntman Roberto Poggiali e del campione di bike trial Alessandro Allegretti. Come da tradizione, alle gare di domenica sono attesi anche i piloti della MotoGp. A collaborare con lo Staff del Karatella ci saranno i ragazzi del “Centro 21”, l’associazione che riunisce i familiari di ragazzi con sindrome di Down, e l’incasso delle due giornate sarà devoluto all’associazione Dottor Clown di Rimini.

“La Karatella è un evento simpatico, pieno di allegria e di vita – spiega Stefano Vitali, presidente della Provincia di Rimini. – Rappresenta la nostra riminesità con l’unione della creatività, nell’allestire i veicoli, alla passione dei motori e della velocità. Parteciperò alla gara anche quest’anno ma non voglio fare previsioni sul mio piazzamento dal momento che, durante la scorsa edizione, sono uscito di strada andando a sbattere contro le protezioni”.

“Aprire gli eventi della MotoGp è un onore per Coriano – spiega il sindaco Mimma Spinelli. – Si tratta di un simbolo per il territorio riminese e per noi che, in questa occasione, ci facciamo conoscere in tutto il mondo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento