menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Alessandria piega il Rimini: finisce 2-1

Ritorno in campo amaro per il Rimini dopo due settimane di stop forzato per le abbondanti nevicate che hanno colpito l'Italia. Nell'anticipo della 26esima giornata, i romagnoli sono capitolati contro l'Alessandria per 2-1

Ritorno in campo amaro per il Rimini dopo due settimane di stop forzato per le abbondanti nevicate che hanno colpito l'Italia. Nell'anticipo della 26esima giornata, la squadra di Luca D'Angelo è capitolata contro l'Alessandria per 2-1. I piemontesi hanno così potuto festeggiare con i tre punti il centenario della fondazione della squadra. Primo tempo piuttosto vivace, con i padroni di casa che hanno sfiorato il vantaggio per due volte nei primi dieci minuti.

Al 4' è stato Roselli ad impegnare Scotti, mentre al 10' Artico si è visto respingere la sfera destinata in porta da Mastronicola. Il primo squillo dei romagnoli è partito dai piedi di Gerbino Polo al 12', ma si è spento sopra la traversa. Dopo sette minuti Scotti ha neutralizzato un tentativo di Floriano. Al 29' Servili è stato chiamato ad un difficile intervento su un tiro velenoso di Onescu.

Ad inizio della ripresa è arrivato l'1-0 con Artico, che ha sfruttato al meglio l'assist di Fanucchi. Quest'ultimo ha trovato il raddoppio al 64'. Il Rimini non si è perso d'animo, cercando e trovando il 2-1 con un'incornata di Palazzi. Nel finale assedio dei biancorossi, ma a prevalere nel risultato è stata l'Alessandria.

Foto tratta dal sito ufficiale del Rimini Calcio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento