menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Elettrocentro2 Bellaria promossa nella serie B2 nazionale

L'immagine della battuta vincente di Pandolfi, che sancisce la vittoria per 3 a 0 contro Argenta e la matematica vittoria del campionato, è un'istantanea che rimarrà impressa per parecchio tempo

Si conclude come meglio non poteva concludersi, l'avventura della Elettrocentro2 Bellaria in questo campionato di Serie C. L'immagine della battuta vincente di Pandolfi, che sancisce la vittoria per 3 a 0 contro Argenta e la matematica vittoria del campionato, è un'istantanea che rimarrà impressa per parecchio tempo nei ricordi di chi era presente al Pala BIM sabato. Con quest'ultima vittoria casalinga, la diciannovesima consecutiva per la formazione del presidente Pozzi, si conclude un'annata sportiva incredibile: iniziata nel peggiore dei modi (3 sconfitte su 5 gare), e finita come meglio non era auspicabile, con la promozione diretta in serie B2 nazionale.

Una cavalcata storica, frutto di 21 vittorie e solo 3 sconfitte (di cui 2 al tie-break), di una squadra che ha saputo cementarsi davanti agli ostacoli e sopperire con lo spirito di gruppo alle tante difficoltà incontrate.   "Abbiamo realizzato un vero miracolo sportivo, siamo partiti malissimo, abbiamo avuto tanta sfortuna con gli infortuni, ma è prevalso lo spirito di una squadra che ha messo sempre il collettivo davanti alle ambizioni personali. E' questo che ci ha permesso di essere qui a gioire per questa grande impresa!", così sintetizza coach Claudio Botteghi sul primo posto ottenuto.

In realtà, per la Pallavolo Bellaria Igea Marina si tratta di un ritorno nel volley nazionale, dopo due anni di "purgatorio" in serie C, dovuti alla rinuncia forzata alla serie B1 per motivi economici. Dalle ceneri di quella rinuncia, il presidente Pozzi e il team manager Zaccagni, decisero di ripartire dalla serie C e di creare un progetto con atleti e staff tecnico tutti della zona. Dopo il settimo posto della stagione scorsa, finalmente è arrivata la gioia della promozione diretta in B2, grazie al primo posto del girone, vinto con un solo punto di vantaggio sui forlivesi del Villafranca.

I ringraziamenti finali spettano al capitano della squadra Daniele Botteghi: "Non posso che essere estremamente soddisfatto di questo fantastico risultato, ma soprattutto orgoglioso della forza di questo gruppo, nel quale ognuno ha portato il suo importantissimo tassello per raggiungere un obiettivo, che dopo sole 5 giornate sembrava dovesse rimanere solo un sogno. Grazie a tutti, è stato un onore fare parte di questa impresa". Ora un paio di settimane di riposo poi giù a capofitto per cercare di organizzare al meglio la prossima stagione che per essere realizzata dovrà vedere la partecipazione di tutti, dalle istituzioni locali alle imprese che vorranno portare il proprio nome in giro per l’Italia nel volley che conta ,con la speranza di non dover ripetere il ” maledetto 2011 “ anno che vide la rinuncia alla B1 nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento