La Dany Riccione cede ad Argenta al termine di una gara dalle mille emozioni

Al termine di una partita incredibile, caratterizzata da rovesciamenti di fronte nel punteggio anche clamorosi, i Dolphins cedono

Alla Dany Riccione non riesce il bis. Al termine di una partita incredibile, caratterizzata da rovesciamenti di fronte nel punteggio anche clamorosi, i Dolphins cedono il referto rosa alla forte formazione della Cestistica Argenta (82-96) e non riescono a dare continuità al successo casalingo di sette giorni prima contro il Budrio. Peccati di gioventù ai quali la “verde” squadra di coach Maurizio Ferro non può non essere soggetta ma anche contro un avversario tosto come quello ferrarese, si sono viste per lunghi tratti le grandi potenzialità dei ragazzi biancazzurri. Dopo la ormai classica partenza in salita culminata con 27 punti al passivo nel primo quarto (-6), la Dany ha una reazione straordinaria nel secondo periodo in cui Argenta viene letteralmente travolta. Il parziale di 27-11 in favore di Riccione la dice lunga sulla piega presa dalla partita e il riposo a +10 fa ben sperare in ottica risultato finale.

Come prevedibile, gli ospiti si ricompattano al ritorno sul parquet ma i Dolphins tengono botta e si arriva alla penultima sirena sul risultato di 71-68. C’è ancora l’ultimo periodo da lottare per portare a casa una vittoria di prestigio ma ai ragazzi di Ferro vengono a mancare energie e lucidità e così Argenta, trascinata da bomber Magnani (26 punti) può perfezionare il sorpasso per poi dare al punteggio finale una dimensione che non fotografa affatto l’andamento generale della partita (82-96). Alla fine i Dolphins tirano bene da due (24/44) mentre la serata dalla lunga non è di quelle buone (7/22). Note di merito per il solito Pierucci (24 punti con 7(7 da due), un Chistè da 100% (3/3 da due, 1/1 da tre e 3/3 ai liberi) e Mazzotti (7/11 con 7 rimbalzi e 4 recuperi). Un vero peccato ma per la Dany Riccione l’occasione per rifarsi arriverà già sabato in occasione della trasferta a Cesena (ore 21).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento