La Gut Chemical Bellaria mantiene l'imbattibilità casalinga contro il PGS Bologna

Vittoria al palasport di Bellaria Igea Marina per la prima gara del girone di ritorno del campionato di serie C femminile

Gaia Padovani

Missione compiuta per la Gut Chemical Bellaria, che mantiene l'imbattibilità casalinga e conquista tre punti importanti, utili per preparare serenamente la prossima impegnativa gara in trasferta a Lugo. Al palasport di Bellaria Igea Marina per la prima gara del girone di ritorno del campionato di serie C femminile, arriva il PGS Bologna, squadra costruita per un campionato di vertice ma che naviga nelle zone meno nobili della classifica. Coach Giulianelli schiera la formazione tipo, con Rink in regia, Tosi Brandi opposto, capitan Albertini e Stimac al centro, Padovani e Zuccarini a schiacciare da posto quattro e Boccioletti libero. La gara è equilibra ma sono le ragazze di casa a condurre il gioco, con Albertini, Padovani e Zuccarini che scavano un piccolo solco con le bolognesi 25-21 e primo set archiviato. Nel secondo le ospiti reagiscono e mettono in difficoltà la Gut Chemical, coach Giulianelli inserisce Pari per Tosi Brandi, la squadra reagisce e grazie a qualche errore delle ospiti, le romagnole chiudono a loro favore anche il secondo set 25-22. Molto combattuto anche il terzo set con le bolognesi che non mollano, ma una Padovani in gran spolvero conduce la squadra alla vittoria, 25-21 e 3-0. Una discreta partita per la Gut Chemical Bellaria, che nonostante troppi errori in battuta e un muro poco efficace, rimane al secondo posto a soli due punti dalla vetta .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento