Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

La NTS Informatica non riesce a sfatare la cabala del Flaminio

Ennesima sconfitta in trasferta contro la Rekico Faenza in una gara tutta in salita per gli uomini di Maghelli

Ancora niente da fare per la NTS Informatica, che continua a rimanere a secco lontano dal Flaminio: a Faenza, infatti, i biancorossi incappano in una netta sconfitta per 91-59. Lo 0-2 di Myers è l’unico vantaggio dei granchi: da lì in poi, si fa immediatamente in salita per gli uomini di Maghelli, che scivolano sul 13-4 già dopo 4’. Il primo quarto si chiude sul 29-13, Rimini non riesce a reagire, mentre la Rekico già in avvio di secondo periodo scappa sul +26 (39-13). Risalire la china per la NTS è difficile, anzi quasi impossibile, con i padroni di casa che all’intervallo conducono 61-28. Dopo la pausa, i Crabs provano a ricucire, ma ormai è troppo tardi e recuperare il gap è un’impresa titanica, che non riesce ai biancorossi: Faenza si limita ad amministrare senza problemi, fino al 91-59 finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La NTS Informatica non riesce a sfatare la cabala del Flaminio

RiminiToday è in caricamento