Sport

La “Pietas Julia Misano” celebra i suoi 40 anni di attività sportiva

La società misanese ha festeggiato l'importante compleanno con una grande festa che ha riunito tutti gli atleti del presente e del passato

Per la società sportiva misanese, tutto iniziò nel 1974, quando dalla grande passione del compianto e mai dimenticato Carlo Faragona (di professione medico) nasce la “Pietas Julia Misano”, che porta nel suo nome le origini del suo fondatore, ovvero la Città di Pola di Istria, una volta italiana ed ora parte della Croazia. Quarant’anni di attività, eventi e sicuramente un grande traguardo legato al lavoro di tante persone che, ne tempo, hanno portato la società a importanti livelli agonistici e che, oggi, conta su 120 atleti. La Pietas Julia da diversi anni organizza i due Memorial “Filippini” (Internazionale) e “Perinetti” (Nazionale), che insieme raggruppano a Misano circa 4.000 atleti. Nel 2014 a questi eventi si è aggiunta l’organizzazione della Coppa Italia (manifestazione Internazionale della FIHP). Il 2014, oltre alla vittoria di Società nel Campionato Nazionale AICS 2014 e ai tanti risultati ottenuti in campo regionale, con titoli nei settori Singolo Artistico e Danza, ha riportato alla Pietas Julia le convocazioni e i risultati in “maglia azzurra” di Thomas Dominici (con il 4° posto nell’Open Internazionale in Francia cat. juniores maschile) e Michela Troiani (1° classificata nella Coppa Italia FIHP 2014 cat. cadetti femminile). A questi si aggiungono i risultati conseguiti ai Campionati Italiani di Roccaraso (Aq) da Beatrice Pierani-Thomas Dominici (3° in Coppia Danza cat. Divisione Nazionale C), Margherita Bernabè (5° Solo Dance Allievi Divisione Nazionale) e Rebecca Lugato (8° Solo Dance cat. Allievi Internazionale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La “Pietas Julia Misano” celebra i suoi 40 anni di attività sportiva

RiminiToday è in caricamento