menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pioggia non ferma il Paganello, la spiaggia è mondiale

La pioggia non spaventa il popolo del Paganello: dopo il coinvolgente party di apertura e la prima intensa giornata di gare, continua sulla spiaggia di Marina Lido

La pioggia non spaventa il popolo del Paganello: dopo il coinvolgente party di apertura e la prima intensa giornata di gare, continua sulla spiaggia di Marina Lido (lungomare Piazzale Kennedy – Piazzale Marvelli) la ventiduesima edizione del Paganello, la coppa del mondo di Beach Ultimate. Un grande evento internazionale di sport, che ha saputo coniugare spettacolo, divertimento, rispetto per l’ambiente e le moderne tecnologie.

Sabato, continuano sui 12 campi da gioco le sfide alla conquista dell’ombrellone giallo trofeo della World Beach Ultimate Cup, che vede impegnate 80 formazioni divise nelle categorie Open (maschile), Mixed (misto), Woman (donne) e Junior, provenienti da oltre 20 nazioni diverse. Alle ore 14.00 sul red carpet allestito all’ombra del PalaPaganello, si potrà assistere alle evoluzioni dei campioni di freestyle che si sfideranno nelle semifinali del World Freestyle Challenge. In mattinata invece l’esibizione di Aikido del maestro Ugo Montevecchi.

Dalle ore 15.00 tutti a giocare sulla sabbia con il Ludobus, o a cimentarsi con i tiri di precisione del mondiale di Biglie. Alla sera a partire dalle 22.00festa con la musica dei: Miami and the groovers. Quanti non riusciranno ad essere in spiaggia, grazie alla collaborazione di Icaro Tv presente con le sue telecamere sui campi da gioco in tutte le giornate del torneo, potranno vivere le emozioni delle sfide di Ultimate trasmesse ogni sera in differita sul canale Icaro Sport, 211 del digitale terrestre.

Su tutta l’area del Pagavillage si potrà navigare sul web grazie alla connessione wi-fi  curata dal Consorzio Rimini Spiagge Network. Il consorzio ha così voluto dare il proprio appoggio e sostegno tecnologico alla manifestazione che apre la stagione turistica sulla Riviera Riminese, consentendo agli ospiti e agli atleti del Paganello di potersi connettere gratuitamente a internet mediante l’installazione di hotspot wifi in collaborazione con la ditta Hiport di Bolzano.


Tecnologia e innovazione perdono di significato se non coincidono con la sostenibilità, per questo il gruppo Ubisol, continua a sostenere l’anima Green del Paganello, mettendo a disposizione per la mobilità sostenibile alcuni veicoli elettrici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento