Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

La Rinascita la spunta nel finale: vittoria sudata nel test contro Faenza

Albergatore Pro tornerà in campo mercoledì al Carisport di Cesena per la seconda sfida amichevole contro i Tigers

Altro che centellinare le forze. Al Flaminio la Rinascita Rimini e i Raggisolaris Faenza hanno dato vita ad un'amichevole dai ritmi molto intensi. Alla fine sono prevalsi i padroni di casa, in campo senza a Moffa e Francesco Bedetti, tenuti precauzionalmente a riposo. La vittoria è arrivata in rimonta grazie ad uno strappo decisivo nel finale. Pur trattandosi di un'amichevole, la Rinascita ha dato prova ancora una volta di non mollare mai e di rimanere sempre attaccata alla partita nonostante le difficoltà che gli infortuni e gli avversari presentavano. Questo è di ottimo auspicio per il campionato che inizierà tra 15 giorni.


Pronti via ed Albergatore Pro si affida alla presenza di un ritrovato Rinaldi sotto canestro, dall'altra parte l’ex Crabs Tiberti e Sgobba danno filo da torcere alla difesa biancorossa e tengono a contatto Faenza. Pesaresi e Rivali provano ad aprire il gioco nel secondo quarto con due bombe, ma gli ospiti rispondono a tono e riescono a chiudere avanti di un punto alla fine del primo tempo. Nel terzo quarto tanti errori da entrambe le parti e la sensazione che le due squadre comincino ad essere stanche, anche se Faenza riesce comunque a guadagnare altre due lunghezze. Negli ultimi 10', però, arriva una super rimonta in pieno stile RBR con difesa a tutto campo, tanto cuore e giocate da campioni quali le avventure al ferro di Luca Bedetti ed i preziosi canestri di Rinaldi e Broglia. L'Albergatore Pro tornerà in campo mercoledì al Carisport di Cesena per la seconda sfida amichevole contro i Tigers. Palla a due alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rinascita la spunta nel finale: vittoria sudata nel test contro Faenza

RiminiToday è in caricamento