La Rinascita ribalta una situazione complicata e porta a casa una vittoria insperata

MVP con tripla doppia Francesco Bedetti (23 punti, 10 rimbalzi e 11 falli subiti), molto bene anche il fratello Luca e Pesaresi

Buona la prima per Albergatore Pro che di fronte a 2200 caldissimi tifosi riesce a ribaltare una situazione molto complicata dopo essere partita male ed essersi ritrovata sotto di 15 contro una Senigallia precisa e veloce. Ma gli "heroes" non hanno perso la calma e sono riusciti progressivamente a rimontare gli ospiti fino al sorpasso decisivo degli ultimissimi minuti. MVP con tripla doppia Francesco Bedetti (23 punti, 10 rimbalzi e 11 falli subiti), molto bene anche il fratello Luca e Pesaresi. Un risultato dal peso specifico altissimo considerate le assenze di Vandi e Ramilli per infortunio e le condizioni non ancora ottimali di Francesco Bedetti e Capitan Rinaldi. Due punti che rappresentano una bella iniezione di fiducia. L'Albergatore Pro RBR non scenderà in campo durante il prossimo weekend a causa del rinvio della sfida in trasferta contro Teramo. I biancorossi torneranno in campo domenica 13 ottobre alle 18 di nuovo al Flaminio per la sfida contro Ancona. 

Senigallia parte subito 7-0 approfittando di qualche pasticcio difensivo dei biancorossi che tentano di restare a galla con i fratelli Bedetti, ma Gurini buca la retina da tre per due volte. Coach Bernardi prova a stoppare l'inerzia della partita con un timeout, poi inserisce Moffa e Bianchiche cominciano a scuotere la squadra, ma Pierantoni dalla lunetta fa +10 di nuovo. Ad inizio secondo quarto cala lo spettacolo e si segnano meno punti, poi l'ex Rimini Caroliimbuca 6 punti filati che portano al massimo vantaggio ospite; Moffa non ci sta e con due bombe riporta a galla RBR. Albergatore Pro comincia il secondo tempo con la giusta cattiveria agonistica e si porta sul -4: dopo diverse azioni botta-risposta Pesaresi prende in mano la situazione e segna due triple consecutive che pareggiano i conti. Canestri firmati Moffa-Bedetti-Ambrosin e RBR si ritrova in vantaggio di 8 lunghezze ad inizio ultimo quarto con l'inerzia dalla sua, Senigallia però è tenace e torna ad un possesso pieno di svantaggio. Le due squadre rimangono distanziate di 2-3 punti fino agli ultimissimi secondi quando Pesaresi conquista un prezioso rimbalzo difensivo, subisce il fallo ed approfittando del bonus segna i liberi che chiudono i giochi e consegnano a Riminila prima vittoria stagionale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento