Le atlete della nazionale di ginnastica artistica femminile arrivano a Riccione

Da mercoledì 8 a sabato 18 agosto allenamenti e un po’ di vacanza per le campionesse Azzurre, di ritorno dagli strepitosi europei di Glasgow in cui hanno vinto 7 medaglie

Riccione torna protagonista della ginnastica azzurra ospitando per ben dieci giorni (da mercoledì 8 a sabato 18 agosto) il collegiale della Nazionale Italiana di Ginnastica Artistica femminile. A poche ore dallo splendido Europeo di Glasgow in cui le Azzurre hanno fatto incetta di medaglie (uno strapotere che parla di 7 medaglie complessive: 4 ori tra le due gare regine, quella a squadre e l’all-around, due argenti e un bronzo), le atlete della ginnastica arriveranno nella Perla Verde grazie all’organizzazione della Ginnastica Riccione, accompagnate dal responsabile tecnico Enrico Casella e da tutto lo staff. Presenti a questo collegiale Martina Basile, Sofia Busato, Desirée Carofiglio, Caterina Cereghetti, Alice D’Amato, Asia D’Amato, Giada Grisetti, Francesca Noemi Linari, Lara Mori, Martina Rizzelli e Giorgia Villa. Riccione coccolerà le campionesse del team azzurro con dieci giorni in cui si alterneranno mattinate di allenamenti alla palestra di viale Abruzzi, a momenti di svago e relax per far vivere alle giovani atlete  Riccione a 360°.

“Avere a Riccione le campionesse della ginnastica artistica nazionale è davvero un onore e una grande gratificazione per tutto il lavoro che stiamo svolgendo – spiega il presidente della Ginnastica Riccione, Francesco Poesio -. Siamo felici che la Federazione Ginnastica d’Italia, dopo il Galà e l’organizzazione dei Campionati Italiani Assoluti, continui a darci occasioni per dimostrare la nostra crescita. Avere qui ginnaste del calibro di Giorgia Villa, fresca campionessa d’Europa di squadra e individuale, insieme a tutte le migliori atlete italiane, dà lustro alla nostra città e conferma la bontà del percorso che abbiamo intrapreso. Per le nostre atlete poi, vederle all’opera nella palestra dove si allenano ogni giorno sarà un grande stimolo per continuare ad impegnarsi e migliorare. Come società il nostro impegno per crescere è massimo e passa sia da queste occasioni, sia da accordi importanti come quelli appena siglati: con Adidas, che è diventato il nostro fornitore tecnico ufficiale e con il Centro medico Exis di Riccione a cui affideremo le nostre atlete agoniste per tutti gli aspetti fisioterapici e riabilitativi, dalla prevenzione alla cura degli infortuni grazie alla presenza di una completa equipe medica”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento