Lega Pro, il Rimini capitola al 'Neri' contro il Casale

Mercoledì amaro per il Rimini. La squadra di Luca D’Angelo è capitolata al “Romeo Neri” contro il Casale per 2-0 grazie ad una doppietta di Taddei al 35’ del primo tempo al 22’ della ripresa

Mercoledì amaro per il Rimini. La squadra di Luca D’Angelo è capitolata al “Romeo Neri” contro il Casale per 2-0 grazie ad una doppietta di Taddei al 35’ del primo tempo al 22’ della ripresa. Per i biancorossi, che domenica affronteranno fuori casa il Poggibonsi, si tratta della terza sconfitta nelle ultime quattro gare. La partenza è stata di marca riminese, vicinissimi a sbloccare il risultato con un colpo di testa di Valieriani deviato da Adornato in calcio d’angolo.

L’estremo difensore ospite si è superato al 33’, togliendo dall’incrocio con una splendida conclusione a giro di Baldazzi. Nel momento migliore per i padroni di casa il Casale è passato in vantaggio grazie ad un’incursione di Taddei. Il centravanti si è ripetuto al 22’ della ripresa, approfittando della generosità della retroguardia biancorosso per gonfiare per la seconda volta la rete difesa da Scotti. Al 28’ e al 35’ sprazzi di Rimini con Gerbino Polo, ma senza fortuna.

Al 38 ancora una prodezza di Adornato, che ha tolto dallo specchio della porta un colpo di testa di Zanetti. Un minuto più tardi Zanetti ci ha riprovato, ma la sua incornata si è spenta alta sopra la traversa. E’ l’ultima emozione di match che ha visto il Casale sbancare il “Romeo Neri” grazie agli errori in fase di copertura della squadra di D’Angelo. Per il Rimini una battuta d'arresto che non pregiudica il cammino in campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento