Lega Pro, Santarcangelo ko contro il Giacomense Finale

Secondo ko consecutivo per il Santarcangelo. Davanti al pubblico di casa, la squadra di mister Angelini è stata sconfitta per 3-2 dal Giacomense Finale. La prima vera occasione goal è stata per gli ospiti al 28’

Secondo ko consecutivo per il Santarcangelo. Davanti al pubblico di casa, la squadra di mister Angelini è stata sconfitta per 3-2 dal Giacomense Finale. La prima vera occasione goal è stata per gli ospiti al 28’, con il colpo di testa di Vagnati allontanato da Bicchiarelli. Immediata la risposta dei romagnoli al 33’ con un destro di Tonelli di poco a lato. Nel capovolgimento di fronte è arrivato il vantaggio del Giacomense Finale con un tap-in di Tanaglia.

Ad inizio ripresa il 2-0 degli ospiti. Nel goal c’è ancora una volta lo zampino di Tanaglia, che ha costretto con un tiro dalla distanza ad un difficile intervento Bicchiarelli. Nella respinta dell’estremo difensore gialloblu Staffolani non si è fatto cogliere impreparato. Al 7’ ghiotta opportunità per il Santarcangelo con Tonelli che si è visto negare il 2-1 da una provvidenziale parata di Poluzzi. Il goal della squadra di Angelini è arrivato al 12’ con Scotto su assist di Tonelli.

Ma al 13’ è arrivato il 3-1 della Giacomense con un gran tiro di Paci. I padroni di casa si sono rituffati in avanti sfiorando il goal prima con Obeng e poi con Tonelli. Al 28' il definitivo 3-2 con Tonelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento