menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Pro, Santarcangelo corsaro contro il Pro Patria

Il Santarcangelo comincia col piede giusto. Contro il Pro Patria, i gialloblù si sono imposti meritatamente per 3-0. Domenica c'è l'Alessandria

Il Santarcangelo comincia col piede giusto. Contro il Pro Patria, i gialloblù si sono imposti meritatamente per 3-0. Sono stati i romagnoli ad avvicinarsi al goal con una punizione di Graziani dai venti metri sulla quale Frasca ha deviato in calcio d’angolo. Subito dopo Serafini ha sparato alto sopra la traversa di Nardi. Al 9’ Bezzi è subentrato a Cola, rimasto infortunato in un contrasto di gioco con Cozzolino. I padroni di casa si sono fatti minacciosi con Mora e poi con Cozzolino.

Al quarto d’ora Locatelli si è presentato solo davanti a Frasca, tentando dalla sinistra una conclusione che il portiere ha deviato in angolo. Al 22esimo i padroni di casa hanno sprecato una ghiotta opportunità con Cozzolino, che in scivolata, all’altezza del dischetto, ha spedito la palla sul fondo. Quattro minuti più tardi Nardi si è superato, deviando un destro di Cozzolino dal limite dell’area. Nel momento migliore dei padroni di casa è arrivato l’1-0 del Santarcangelo.

A sbloccare il risultato ci ha pensato Bezzi con un destro da fuori area. Al 35esimo il Pro Patria si è fatto minaccioso con una bordata dalla distanza di Serafini, ma ha trovato un Nardi impeccabile. Al 37esimo è arrivato il 2-0 con Ferri. Nella ripresa i romagnoli hanno trovato il definitivo 3-0 al 38’ con Graziani. Ora per i gialloblu c’è l’ostacolo Alessandria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento