Lega Pro, Bellaria-Santarcangelo: solo sbadigli

Ti aspetti emozioni, goal e urli di gioia. Bellaria-Santarcangelo è invece tutt'altro. Nel derby di mercoledì sera le due romagnole hanno scelto di non dichiararsi guerra

Ti aspetti emozioni, goal e urli di gioia. Bellaria-Santarcangelo è invece tutt'altro. Nel derby di mercoledì sera le due romagnole hanno scelto di non dichiararsi guerra, accontentandosi di un punticino a reti inviolate. Al “Manuzzi” di Cesena è prevalsa la paura di perdere e alla fine a farne le spese è stato lo spettacolo. L'unica vera palla goal per il Bellaria è capitata sui piedi di Forte nel primo tempo, ma il suo bolide è stato neutralizzato da Nardi che ha deviato in angolo.

Il Santarcangelo ha risposto immediatamente con un colpo di testa di Scotto, ma la sfera si è spenta di poco a lato. Nel secondo tempo nessun sussulto. Il pareggio accontenta sia Nicola Campedelli che Giuseppe Angelini. L'allenatore del Bellaria si è detto soddisfatto della convinzione dei suoi giocatori, mentre il secondo ha sottolineato le difficoltà incontrate sul sintetico. Bellaria e Santarcangelo si trovano nella pancia della classifica con 7 punti, uno in più del Rimini ko contro la capolista Casale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento