menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini cinico, basta Onescu per stendere il Poggibonsi

Dopo il passo falso di mercoledì scorso il Rimini ritrova il discorso con la vittoria. La squadra di Luca D’Angelo ha espugnato il "Lotti" di Poggibonsi grazie ad una rete di Onescu al decimo della ripresa

Dopo il passo falso di mercoledì scorso il Rimini ritrova il discorso con la vittoria. La squadra di Luca D’Angelo ha espugnato il "Lotti" di Poggibonsi grazie ad una rete di Onescu al decimo della ripresa. Gara vivace, con i biancorossi che hanno trovato il goal dopo un primo tempo che ha visto i padroni di casa graffiare l’area difesa da Scotti. Ben quattro le opportunità per il Poggibonsi per sbloccare il risultato nel primo tempo, la prima con Settembrini all’undicesimo.

La conclusione è stata ben neutralizzata dall’estremo difensore del Rimini che si è rifugiato in calcio d’angolo. Al 31’ la seconda opportunità, con il diagonale di Pera di lato per un soffio. Quattro giri di lancette più tardi Scotti è stato magistrale su Settembrini lanciato a rete. L’attacante al 41’ ci ha riprovato, ma ancora una volta senza fortuna. Per i romagnoli due squilli, il primo al 39’ con Spighi e il secondo al 44’ con Gerbino Polo.

Ad avvio di ripresa Settembrini si è ripresentato dalle parti di Scotti, ma questa volta la sua conclusione è stata completamente fuori bersaglio. Al 10’ il goal a sorpresa del Rimini con un’azione individuale di Onescu, che si è bevuto la difesa avversaria. Gli ospiti a quel punto hanno trovato maggior coraggio, impegnando Sportello prima con Valeriani e quindi con Spighi. Da lì in poi il Rimini ha controllato le velleità del Poggibonsi, che avrebbe meritato qualcosa in più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento