Maratonina del Vino: vince Rossi negli uomini. Nelle donne ex equo di Federica Moroni ed Eleonora Errani

Il prossimo imperdibile appuntamento che concluderà i Golden Events è in programma martedì 8 dicembre con il decennale della Classica d’inverno la Mezza Maratona Monte dello Scudo 21,097 chilometri.

Tante famiglie, tanti giovani hanno preso parte alla sesta Maratonina del Vino “Città di San Clemente”, una bella festa che è andata oltre alla classica corsa. Tanta bella gente dall’animo nobile (600 sportivi circa) che ha contribuito fattivamente per l’Unicef e per la Fondazione sulla Fibrosi Cistica. La Maratonina del Vino, penultima prova dei Golden Events, si è dipanata su un percorso coreografico con i tre spettacolari passaggi nel Castello medievale dei Malatesta dove al primo giro hanno conquistato il Traguardo Volante Dicorsa-Intersport Giacomo Rossi ed Eleonora Errani.

Rossi con il suo passo felino ha fatto il vuoto piombando sul filo di lana dopo in 1h 19’ 48”, sforando per 6” il record della gara detenuto da Roberto Corbara, precedendo il marchigiano Francesco Tornati che ha chiuso in 1h 21’ 01”ed il nordafricano Ismail El Haissoufi 1h 22’ 23”. Alle loro spalle sono giunti nell’ordine Enrico Benedetti 1h 24’ 49”, Andrea Gradara 1h 25’ 35”,Matteo Baldacci 1h 27’04”, Michele Agostini 1h 28’20”, Andrea Guiducci 1h 28’ 30”, Marco Pasquinelli 1h 29’ 58” e Massimiliano Sfondalmondo 1h 31’59”.

Nella maratonina Rosa emozionante ex-equo voluto cercato per le amiche e compagne di squadra del Golden Errani e Federica Moroni con il nuovo record della manifestazione 1h 34’ 22” (quello precedente 1h 37’59” apparteneva a Lara Villa nel 2014). Ha completato il podio Eleonora Gardelli con un crono di 1h 40’ 55”. Seguono: Florinda Neri 1h 41’ 27”, Raffaella Romani 1h 45’ 01”, Tiziana Sportelli     1h 48’16”, Lorena Piastra 1h 50' 07'', Diletta Bianchi 1h 50' 25'', Oana Alina Popa 1h 55' 05'' e Roberta Rossi 1h 58' 40''.

Gli allori di categoria della Maratonina del Vino sono andati a: Michele Agostini Amatori A 1h 28' 20'', Enrico Benedetti Amatori B 1h 24' 49'', Andrea Guiducci Amatori C 1h 28' 30'', Maurizio Vitali Amatori D 1h 38' 02'', Aroldo Broccoli Amatori E 1h 48' 50'', Lorena Piastra Amatori F 1h 50' 07'', Florinda Neri Amatori G 1h 41' 27'', Raffaella Romani Amatori H 1h 45' 01''. Le maglie di Campionato Provinciale Endas di Rimini sono state conquistate da Francesco Tornati, Eleonora Errani e Federica Moroni.

Maratonina giovanile - Nei Primi Passi maschi (under 5 anni) sui 200 metri alloro per Federico Belletti davanti a Davide Bussi e Francesco Salvatore. Nelle coetanee l’ha spuntata Alice Mancini su Mia Farabegoli e Maria Fidelibus. Nella categoria Promesse maschi (6/7 anni) 200 metri ha primeggiato Achille Vittori su Alex Villani e Francesco Tamagnini. Nelle pari età si è imposta Allegra Belletti su Alessia Mancini e Chiara Sabatini. Nei Pulcini maschi (8/9 anni) 400 metri successo di Emmanuele Belletti su Brayan Schiaratura e Luca Sammarini. Nelle Pulcine Francesca Pieralisi ha preceduto Caterina Barbiani e Franceca Nobili. Negli esordienti (10/11 anni) sui 600 metri è emerso Edoardo Bendinelli davanti a Lorenzo Lepri e Federico Grimaldi. Nelle esordienti femmine oro per Tetena Patrignani su Lucia Nobili e Matilde Villani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei ragazzi il più veloce è stato Diego Bussi su Armando Tomassini e Nicolò Barbiani. Nelle ragazze Alessia Corbeddu. Per quanto riguarda la classifica di società il successo è stato conquistato da Riccione Corre, davanti ai cugini di Riccione Podismo e il Golden Rimini. Seguono nelle magnifiche sette Atletic Team Taverna, Maciano Team Runners, Gpa San Marino e Atletica Rimini Nord. Durante la manifestazione e la cerimonia di premiazione sono intervenuti gli amministratori di San Clemente che hanno ricordato Angelo Corsucci il custode del Centro Sportivo Ernesto Coletta (teatro dell’evento) scomparso alla vigilia della gara a cui teneva in particolar modo. Il prossimo imperdibile appuntamento che concluderà i Golden Events è in programma martedì 8 dicembre con il decennale della Classica d’inverno la Mezza Maratona Monte dello Scudo 21,097 chilometri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento