Sport

Rimini a caccia della terza vittoria consecutiva, Mastronicola: "Continuiamo quanto fatto nelle ultime due gare"

"Devo ragionare sulle condizioni dei ragazzi: degli acciacchi potrebbero spingermi a far riposare qualcuno"

Dopo due trasferte vittoriose, adesso due impegni casalinghi, nel giro di quattro giorni. Il primo di questi è alle 16:00 di domenica, al Romeo Neri contro la Correggese. I romagnoli, quinti e in piena corsa playoff, vantano quattro punti di vantaggio sugli emiliani, attualmente ottavi.

Alla vigilia dell'incontro, mister Mastronicola spiega cosa vuole vedere da parte dei suoi ragazzi: "Dovremo cercare in tutti i modi di continuare a fare quello che abbiamo fatto in queste ultime due gare. Mi riferisco soprattutto a quella voglia, quell'orgoglio, quell'atteggiamento che abbiamo dimostrato di avere e di volere nei momenti di difficoltà. Sono state due partite complicate, ognuna a modo suo, in cui i ragazzi hanno dato fondo a tutte le energie fisiche e mentali".

Mastronicola ha grande considerazione della Correggese: "E' un avversario difficile da affrontare, veloce, con caratteristiche sia fisiche che mentali. Gioca un buon calcio, è lucida, sa affrontarti e farti uscire. Una squadra con tanti elementi in ogni reparto che possono metterti in difficoltà in ogni momento".

Le valutazioni verranno prese anche tenendo conto degli impegni ravvicinati: "Devo ragionare sulle condizioni dei ragazzi: degli acciacchi potrebbero spingermi a far riposare qualcuno. Devo valutare bene assieme allo staff medico e ai ragazzi quale sia la strada giusta, anche per l'infrasettimanale"

L'allenatore svela infine gli indisponibili per la gara di domenica: "Out certi Nigretti e Capicchioni, assenti già da un po'. Poi Boubacarr spero di recuperarlo ma è complicato. Anche Giua, Scotti e Viti sono fermi"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini a caccia della terza vittoria consecutiva, Mastronicola: "Continuiamo quanto fatto nelle ultime due gare"

RiminiToday è in caricamento