Memorial Giorgio Perinetti, a Misano i campionati di pattinaggio artistico

La 40esima edizione in corso di svolgimento al Centro Sportivo Rossini ha visto quest’anno un successo senza precedenti in termini di iscritti

Ha preso il via in questi giorni la Rassegna nazionale di Pattinaggio artistico “Memorial Giorgio Perinetti”, organizzata da AICS Associazione Italiana Cultura Sport al Centro Sportivo “Rossini” di Misano Adriatico e giunta alla sua 40esima edizione. La manifestazione registra quest’anno un successo senza precedenti in termini di iscritti: sono infatti oltre 1.600 gli atleti appartenenti a circa 160 società affiliate AICS e provenienti da tutta Italia (presente per la prima volta anche un team dalla Basilicata) che fino a domenica prossima, 11 settembre, scenderanno in pista per conquistare i titoli nazionali di specialità AICS in tutte le categorie, dai Primi passi (5 anni) ai Seniores. In totale sono 70 le gare in programma, tutte ad ingresso gratuito, tra promozionali (riservate agli atleti che non hanno mai svolto attività federale), di categoria e di livello per le specialità di singolo (obbligatori e libero), in line, danza, coppie artistico, solo dance, solo dance in line, gruppi spettacolo e sincronizzato.

Grande spettacolo come sempre assicurato anche dal Gran Gala AICS di pattinaggio, la serata che ha visto protagonisti grandi campioni tra cui i riminesi Marco Garelli e Sara Venerucci (entrambi medagliati a livello europeo e mondiale da diversi anni) e Micol Zangoli (anche lei plurimedagliata a livello europeo nella Cat. Singolo femminile artistico), oltre ad atleti azzurri come Tommaso Stanzani (bronzo ai recenti Campionati europei di Friburgo), Clarissa Bellagamba, Davide Trevisani e Lucrezia Mancini.

Alla serata è intervenuto, insieme all’Assessore allo Sport ed Attività turistiche, Manuela Tonini, anche il sindaco di Misano Adriatico, Stefano Giannini, entusiasta della manifestazione e dei numeri (presenze) che sta facendo registrare. “Per noi, sono molti di più se si calcolano accompagnatori e preparatori – commenta -. Abbiamo calcolato un periodo medio di permanenza sul territorio di tre o quattro giorni per ogni atleta, fino a contare circa 5mila presenze: è ‘grasso che cola’ per la fine della stagione turistica. C’è una grande amicizia tra il comune di Misano, le sue strutture e AICS: da diversi anni la rassegna di pattinaggio porta nel nostro territorio migliaia di giovani atleti e le loro famiglie, e questo ci fa piacere non solo in termini di ritorno economico. Il fair play di questa disciplina sportiva è un esempio per i giovani e mi piace pensare che attraverso questa pratica possano conoscere la nostra Misano e accostarla ai bei giorni della gara”.

Posizione condivisa anche dall’On. Bruno Molea, Presidente Nazionale AICS, secondo cui “il successo di questi eventi è possibile laddove ci sono Amministrazioni comunali sensibili che hanno la capacità di intercettare i nuovi flussi turistici legati allo sport. Chi ha la lungimiranza di investire nell’impiantistica sportiva avrà fatto bene al suo territorio in due modi: dimostrando cura ai propri cittadini così sensibilizzati alla pratica sportiva, ma anche attirando turismo sportivo, volano importante per destagionalizzare il turismo ‘classico’. Il nostro pattinaggio da più di 10 anni si è accasato a Misano: qui ha trovato strutture sportive e alberghiere di livello che soddisfano le necessità dell’evento, ma anche un’Amministrazione sensibile e vicina ai valori della promozione dell’attività sportiva”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ogni anno, i Campionati di pattinaggio si inseriscono all’interno di Verde Azzurro, manifestazione nazionale AICS che si svolge in contemporanea a Cervia (Ra) con altre competizioni che assegneranno i titoli italiani di Atletica leggera, Beach Volley, Calcio a 5 e Pallavolo, ma anche convegni, incontri formativi dell’Associazione e momenti di socializzazione e riflessione. Verde Azzurro è organizzato dalla Direzione Nazionale AICS Dipartimento Sport con la collaborazione del Comitato Regionale AICS Emilia Romagna e dei Comitati Provinciali coinvolti. La manifestazione si avvale anche dell’appoggio delle Istituzioni locali. Partner dell’iniziativa sono Ferrero, PleinAir e UnipolSai Assicurazioni, storici sostenitori dell’Associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento