Sport Misano Adriatico

Misano Basketball Village tra gare, incontri, spettacoli e campioni

Tra gli ospiti il dj Chicco Giuliani e Walter Magnifico. A dare il via alla manifestazione le Finali regionali 3x3

L’estate a Misano si tinge dei suoni, dei colori e dell’energia del basket. A partire dal 24 luglio fino al 10 ottobre, Misano diventa il più grande playground all’aria aperta della riviera romagnola, con tre lunghi mesi di eventi, iniziative, gare e spettacoli dedicati alla pallacanestro, una festa dello sport che ha voglia di ripartire proprio dalle attività giovanili con il progetto Misano Basketball Village. Misano Basketball Village, ideato e realizzato dall’Asd Misano Pirates in collaborazione con il pluripremiato campione Walter Magnifico, è un progetto di sport e comunicazione con focus sui giovani, sulla pallacanestro, sui valori e sulle emozioni che lo sport sa trasmettere. Il format propone una serie di iniziative che declinano il basket in tutte le componenti essenziali che lo contraddistinguono: la spettacolarità, il valore sociale e culturale, l’impegno formativo delle sue attività, la performance agonistica dei suoi atleti.

Gli appuntamenti di Misano Basketball Village sono rivolti ad un pubblico eterogeneo e trasversale di sportivi, appassionati, giovani, adulti e bambini, e presentano gare e tornei, esibizioni e spettacoli, incontri e formazione. A dare l’avvio ufficiale al Misano Basketball Village, sabato 24 e domenica 25 luglio le Finali regionali 3x3 organizzate dalla Federazione Italiana Pallacanestro-Comitato Regionale Emilia- Romagna e riservate alle categorie Under 18, 16 e 14 Silver e Gold. A contendersi il podio di campioni regionali di categoria e conquistarsi le finali nazionali di Treviso, arriveranno a Misano 32 squadre femminili e 64 squadre maschili, finaliste nei rispettivi tornei provinciali dell’Emilia- Romagna. Sabato 24 luglio, dalle ore 21:30, piazza della Repubblica ospita la serata-spettacolo Campioni. Storie di basket e di passioni con la partecipazione di due leggende della storia del basket italiano: Walter Magnifico e Marco Bonamico.

Ad accompagnare il pubblico in questo inedito talk, attraverso video clip e immagini, ci sarà una delle voci radiofoniche più amate e conosciute di Radio Deejay, il conduttore Chicco Giuliani, bolognese di nascita, romagnolo ormai d’adozione e grande appassionato di basket fin da piccolo quando militava fra i cestisti del Minibasket emiliano. La storia del basket di ieri, con uno sguardo anche sulla pallacanestro attuale, prenderà corpo con le immagini del video show curato dal Dream Team Misano Pirates: i giovanissimi atleti misanesi che, con il suo personalissimo sguardo, contribuiranno alla narrazione della serata, un mix di storie in voce e immagini rappresentata da chi il grande basket lo ha vissuto e da chi sogna di viverlo. A ricomporre il filo sottile che lega la performance sportiva alle atmosfere energizzanti dello street style ci sarà l’incursione di basket ritmato della ElectriCrew. L’idea della performance nasce dal desiderio di sperimentare i movimenti del basket in chiave coreutica per inserirli all’interno di una cornice ritmica su basi di musica elettronica. Il progetto e la coreografia sono a cura di Eleonora Gennari e Valeria Fiorini e la musica originale è composta da Marco Capelli in arte Kino, artisti fondatori di Club Alieno. La serata si accende già dalle ore 20 sul playground di piazza della Repubblica con le esibizioni di basket 3x3 a cura degli atleti di Misano Pirates accompagnati dal ritmo del dj set di Helena Bujor.

L’ultimo weekend di agosto, sabato 28 alle ore 21:30 su piazza delle Repubblica arriva la crew da Guinness dei primati Dunk Italy con uno spettacolo di schiacciate volanti mozzafiato e trick di freestyle. Il basket spettacolo, interpretato da una crew sempre alla ricerca di nuovi limiti da superare, diventa adrenalina pura e divertimento assicurato. A interagire con i performer acrobatici e il pubblico torna il dj Chicco Giuliani. I Dunk Italy sono attualmente detentori di quattro Guinness World Records legati al mondo del basket freestyle, fra cui l’ultimo per la schiacciata con il salto mortale avanti dalla maggior distanza, 8,10 metri, raggiunto in diretta televisiva a La notte dei record. La crew lavora da oltre 10 anni con i migliori eventi sportivi internazionali di basket fra cui Eurobasket, FIBA Coppa del Mondo, Lega Nazionale Pallacanestro, Federazione Italiana Pallacanestro. Domenica 29 agosto la giornata è riservata ai più piccoli con la Maratona di palleggio sul lungomare di Misano al mattino e il Beach Basket al pomeriggio (Spiaggia 25) con le gare di passaggio e tiro a canestro insieme a qualche tuffo sulla sabbia. Settembre è dedicato alle famiglie per sensibilizzare e promuovere l’attività sportiva quale sano stile di vita per i ragazzi e gli adulti con gli appuntamenti di Tutti in gioco.

Sabato 25 settembre si svolge l’incontro su La nutrizione nel giovane sportivo e la promozione di sani stili di vita a cura dell’AUSL della Romagna con la partecipazione del dottor Riccardo Varliero, direttore del Distretto di Riccione. A seguire, nel pomeriggio del sabato e fino a domenica 26 settembre, tutti in campo per il Torneo di Minibasket per bambini e bambine dai 5 agli 11 anni. Gli appuntamenti del Basketball Village si concludono il 10 ottobre con il basket femminile del 3° Trofeo Misano Basket in Rosa, dedicato alle ragazze dai 6 ai 14 anni, che rende omaggio alla Giornata Mondiale della Bambine dell’ONU. Il basket femminile a Misano è diventata ormai una realtà consolidata grazie all’impegno e ai programmi dell’Asd Misano Pirates che ha sempre creduto nei progetti rivolti alle bambine e alle adolescenti.

Le iniziative sono realizzate in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Misano Adriatico, della FIP-Comitato Regionale Emilia-Romagna e della Asul della Romagna. Il progetto Misano Basketball Village vanta la partnership di Gruppo Sgr di Rimini, che con grande cura e attenzione ha accolto e condiviso i contenuti del progetto, oltre il sostegno consolidato di numerose aziende sponsor di Misano Pirates.

Misano Basketball Village è una lunga estate di basket, un laboratorio in itinere che lascia spazio ai giovani perché possano esprimere le proprie attitudini e vivere lo sport a 360 gradi, sviluppare competenze e abilità, sia sul campo da gioco che nella comunicazione, nell’organizzazione dell’evento, nell’incoming, nell’intrattenimento. I ragazzi, che andranno a formare il Dream Team firmato Misano Pirates, affiancheranno i professionisti impegnati nell’evento per tutta l’estate: perché lo sport non è solo una partita giocata ma è anche l’opportunità di trovare la propria strada professionale, un impegno civile, un obiettivo sociale cui dedicarsi.

"Lo sport è un elemento importantissimo all’interno di una comunità, ancor più quando parla ai giovani - afferma il sindaco di Misano Fabrizio Piccioni - Ben vengano, dunque, iniziative come questa, che sono un volano anche per il nostro comparto turistico. Quest’anno abbiamo la fortuna di poter contare su un ricco calendario di eventi sportivi, dal basket al pattinaggio, passando per il ciclismo, la corsa e gli sport motoristici. Grazie a chi si impegna per l’organizzazione di questi eventi e ancor più a chi, come i Misano Pirates, si impegnano per fare crescere lo sport a Misano tutto l’anno".

L'assessore allo sport Filippo Valentini evidenzia come "La voglia di ripartire, dopo un anno e mezzo in cui il Covid ci ha tarpato le ali, è tanta ed iniziative come questa sono il più bel segnale di ritorno ad una graduale normalità. Personalmente non vedo l’ora di parteciparvi e mi auguro che diventi un appuntamento fisso. L’associazione Misano Pirates in questi anni è riuscita a far crescere la disciplina del basket in maniera importante, grazie al connubio tra una sapiente gestione e la qualità del lavoro formativo sui ragazzi. Li ho visti crescere e scalare un gradino dopo l’altro. L’amministrazione comunale continuerà a sostenerli".

misano basketball village - 2021 - sindaco piccioni-2

Antonio Galli Presidente Federazione Italiana Pallacanestro-Comitato regionale Emilia-Romagna sottolinea il grande entusiasmo con cui "il Comitato Regionale Fip ha accettato la proposta di Alessia Del Bianco, presidente di Asd Misano Pirates. Attraverso la sua portavoce, la Società ci ha invitato ad aderire ad una iniziativa in programma in estate. Abbiamo riservato la proposta all’organizzazione della fase finale regionale giovanile del 3x3, con l’obiettivo di definire le squadre campioni regionali di ogni categoria, per poi accedere alle finali nazionali di Treviso. Siamo sicuri che sarà una bella festa, perché l’Amministrazione comunale e l’Asd Misano Pirates si stanno prodigando al massimo e già, prima di dare inizio alla kermesse di sport, possiamo dire di essere orgogliosi di aver accettato la proposta. Da questa idea è nata l'edizione rinnovata di Misano Basketball Village, l’evento clou della manifestazione che integra sport, gioco, cultura e spettacolo con il basket che fa da trait d’union con gli altri eventi. Innanzitutto, vogliamo rivolgere un grazie infinito a tutti, l’Asd Misano Pirates, l’Amministrazione comunale e tutti coloro che, magari un po’ in ombra, hanno collaborato per l’allestimento di questo evento. Il messaggio che ci preme trasmettere, che poi è il fine della manifestazione, è certamente quello di giocare e divertirsi, ma soprattutto è quello di riaccendere la lampadina della nostra passione. Si vuole trasmettere a tutti la grande voglia di ritrovarsi su un campo di basket e divertirsi anche con il 3x3, soprattutto in questo periodo estivo, in attesa dell’inizio di una nuova e più promettente stagione. Viva Misano, dunque, la città che sarà per due giorni il connecting point del basket giovanile regionale!".

Soddisfatto della manifestazione sportiva anche Giancarlo Galimberti Responsabile regionale 3x3 Emilia-Romagna: "Dopo un lungo periodo di inattività agonistica finalmente il Comitato Regionale, nel rispetto del protocollo FIP, ha potuto dare la possibilità anche ai tesserati giovanili di riprendere l’attività, organizzando tornei 3x3 che hanno coinvolto tutte le categorie dall’under 14 fino all’under 18. Tutto questo troverà l’epilogo nelle finali regionali che si disputeranno nei bellissimi impianti che il Comune di Misano e la ASD Misano Pirates hanno messo a disposizione. E’ doveroso un sentito ringraziamento alla Società Misano Pirates e all’Amministrazione Comunale di Misano che hanno messo a disposizione tutte le loro energie e le loro strutture per creare non solo un evento di gioco, ma una vera e propria festa del basket, con momenti di confronto e di crescita, in particolare mi complimento per la splendida iniziativa di coinvolgere nell’organizzazione tutti i ragazzi che giocano nelle giovanili. Il basket e lo sport sono questo… gioco, divertimento, valori e crescita, forze di causa maggiore ci hanno costretti a fermarci, ma abbiamo energie e volontà per tornare ciò che eravamo".

Giorgio Vagnini, direttore sportivo Asd Misano Pirates afferma: "Sono particolarmente orgoglioso ed emozionato di presentare questo progetto che nasce da molto lontano, nel 2010, quando era ancora una serie di tornei di basket per categorie giovanili c0ncentrate in un weekend. La sospensione dell’attività sportiva nel corso dell’ultimo anno e mezzo non ci ha fermato ma ci ha spinti a guardare avanti, a immaginare nuovi traguardi e a programmare nuovi obiettivi. Oggi Misano Basketball Village è diventato un festival del basket e parla di amicizia, di collaborazione e di condivisione. Ringrazio tutti coloro, dalle istituzioni alla Federazione, dai partner al mio staff, dai ragazzi dei Pirates alle loro famiglie e agli amici, che credono in questo progetto, nella nostra visione e nelle nostre competenze".

ASD Misano Pirates è una associazione sportiva che si occupa di pallacanestro con sede a Misano. Nata nel 2012, oggi conta oltre 300 iscritti. Partecipa ai campionati regionali della FIP con 14 squadre, tra Minibasket maschile e femminile, settore giovanile e senior. Accanto all'attività sportivo-agonistica la società si dedica a progetti di promozione sportiva, di inclusione e integrazione fra cui: l’iniziativa socio-sanitaria Facciamo Sport col cuore, Tutti in gioco per il coinvolgimento delle famiglie e per la promozione ai sani stili di vita, e Basket senza limiti per lo sport integrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misano Basketball Village tra gare, incontri, spettacoli e campioni

RiminiToday è in caricamento