menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un weekend tra motori ed adrenalina: conto alla rovescia per il Misano Rally

Due giorni quindi all’insegna dell’emozione e dell’adrenalina con numerosi equipaggi già iscritti all’evento. Tra questi, a scaldare ulteriormente il fine settimana, un mito dell’automobilismo italiano

Conto alla rovescia per la seconda edizione del Misano Rally, ospite questo week-end al MWC Marco Simoncelli. La manifestazione è aperta a tutte le vetture in configurazione rally normalmente previste, comprese quelle storiche, oltre alle auto delle serie Cup, le Kia Venga a Gpl, le turismo V8, le 24 H Special, le Abarth 500 e 695 Trofeo, le E1 con motori fino a 2 litri. In totale sono 66,950 i chilometri previsti di prova speciale suddivisi in cinque tratti cronometrati, mentre la gara misura complessivamente 69,170 chilometri.

Due giorni quindi all’insegna dell’emozione e dell’adrenalina con numerosi equipaggi già iscritti all’evento. Tra questi, a scaldare ulteriormente il fine settimana, un mito dell’automobilismo italiano: Miki Biasion, due volte campione del mondo rally che per l'occasione ritroverà la mitica Lancia Rally 037, vettura che lo ha lanciato a livello internazionale. Altra presenza che si farà notare è quella della Scuderia CST Sport con Lorenzo Leonarduzzi e Giuseppe Princiotto. Un equipaggio d’eccezione per un evento da non perdere. Il giornalista di RAI Sport conduttore della trasmissione Numero 1 e solitamente inviato sui più prestigiosi campi di gara e il giovane messinese di Librizzi due volte Campione Italiano Rally, Junior nel 2012 e Produzione nel 2013.

La vettura è la brillante Mini Cooper S curata dalla bresciana AC Racing dei fratelli Abate, che ha riscosso diversi successi nel Tricolore salita ed in pista. Il giornalista e conduttore TV, proprio con una vettura AC Racing ha esordito e si è distinto al Trofeo Fagioli nel 2013 con un secondo posto di classe. Giuseppe Princiotto non ha voluto perdere l’occasione per esordire in una gara particolare come MWR Rally Event e su una vettura nuova per lui come la MINI Cooper. Grande attesa per l’inaugurazione dell’Arena Flat Truck, la nuova pista di Misano World Circuit ricavata all’interno del tracciato. La pista è lunga oltre 1000 metri e completa il grande ‘parco dei motori’ di Misano, con un tracciato a scarsa aderenza, che permetterà alle moto e alle auto di cimentarsi su pista non asfaltata. Il percorso è stato realizzato in collaborazione con Graziano Rossi e il Misano Rally sarà proprio lo scenario d’apertura di questa nuova struttura.  .

Altro evento da sottolineare è la collaborazione tra Misano World Circuit e organizzatori del Motor Show di Bologna per cui il rally varrà anche come prova di qualificazione per il Memorial Bettega in programma la settimana successiva. I vincitori delle classi R2, R3, World Rally Car e “Terra” al Misano Rally Circuit saranno qualificati di diritto nelle pari categorie del Memorial Bettega, dove potranno partecipare come ospiti di riguardo, in qualità di Wild Card.

Sabato 6 dicembre, nell’ambito del progetto con Evolution Driving School, all’interno del quale MWC sta portando avanti l’idea di realizzare la prima scuola italiana di guida speciale per disabili, si terrà il 1° Disabled Motors Days, appuntamento dedicato ai portatori di handicap (fortemente voluto da Gianluca Tassi) con test e sfide con kart forniti dalla FISAPS “Federazione Italiana Sportiva Automobilismo Patenti  Speciali” e approntati per la guida da parte dei disabili. Tutti gli interessati avranno una concreta opportunità di provare diverse situazioni dinamico-motoristiche con riferimento alle auto stradali, ai kart e alle vetture da rally.

Il fine è quello di sensibilizzare le persone appassionate di motori e limitate da un handicap fisico affinché conoscano ciò che la tecnologia rende possibile per condurre in tutta sicurezza le automobili e anche per potersi esprimere in pista. Per l’occasione, grazie all’amicizia con Gianluca Tassi e con la Onlus ‘Uno di Noi’, sarà Max Rendina, Campione del Mondo Produzione 2014 WRC-2, ad inaugurare la nuova pista Arena Flat Track con alcuni giri di esibizione sulla sua Mitsubishi Lancer Evolution X. Il biglietto d’ingresso costa 10 euro sia il sabato che la domenica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento