Moto2, show di Marquez a Misano. Iannone lotta e chiude 3°

Lo spagnolo della Suter, sempre più vicino al titolo Moto2, ha regolato il connazionale Pol Espargarò al termine di una lotta serratissima

Con uno straordinario ultimo giro Marc Marquez ha conquistato il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Lo spagnolo della Suter, sempre più vicino al titolo Moto2, ha regolato il connazionale Pol Espargarò al termine di una lotta serratissima. A completare il podio Andrea Iannone, costretto a lasciare strada ai due spagnoli dovuto ad un inconveniente al pneumatico anteriore della SpeedUp del pilota abruzzese.

La gara dopo tre giri era stata interrotta per la presenza di olio in pista lasciato dal motore della Suter di Gino Rea. Iannone, Espargarò e Marquez hanno fatto gara tra loro mentre alle loro spalle un vasto gruppo di inseguitori non riusciva a ricucire il vantaggio. A poco meno di 5 giri dalla fine, dopo aver condotto la gara a suon di giri veloci, Iannone è stato costretto a lasciare strada ai due spagnoli. Il cedimento del futuro pilota della Ducati junior team è dovuto ad un problema al pneumatico anteriore della SpeedUp, che ha innescato un fastidioso chattering.

Con l’italiano alle spalle, Espargarò e Marquez hanno iniziato il loro duello, terminato a pochi metri dal traguardo con il pilota della Suter che è riuscito a beffare il connazionale passando per primo sotto alla bandiera a scacchi. Marquez si è portato a quota 238 punti, mentre il primo degli inseguitori, Espargarò ha 185 punti mentre Iannone 165. Tredicesimo il sammarinese Alex De Angelis (FTR) davanti a Claudio Corti (Kalex). Ko Simone Corsi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento