Montecolombo, tifosi contro l'arbitro: a rimetterci le gomme dell'auto

Spiacevole atto di "anti-sportività" a Montecolombo; nel pomeriggio di domenica ignoti hanno forato i pneumatici dell'auto dell'arbitro. Di facile comprensione il movente

Spiacevole atto di “anti-sportività” a Montecolombo; nel pomeriggio di domenica, in via Chitarrara, presso il locale stadio comunale, al termine dell’incontro di calcio tra le la Montefiorese e il Villaggio 1° Maggio di Rimini, valevole per il campionato di terza categoria, ignoti hanno forato i pneumatici dell’auto dell’arbitro, quarantenne, operaio di Verucchio, che era parcheggiata nell’area antistante l’impianto sportivo.

Pare che il 'movente' sia riconducibile all’astio coltivato dai tifosi della compagine di casa, a loro detta danneggiati dalla conduzione dell'incontro da parte del fischietto di Verucchio. Il danno non è coperto da assicurazione. Le indagini cono tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento