menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo riminese in lutto: si è spento Mauro Ruggeri

Il consiglio di comitato ha disposto che in ogni gara che si disputerà in provincia fino a domenica venga osservato un minuto di silenzio in ricordo di Ruggeri.

Pallavolo riminese in lutto: martedì, all'età di 55 anni, si è spento dopo una dolorosa malattia, Mauro Ruggeri, ex presidente del Comitato Provinciale Fipav. Il consiglio, gli arbitri ed i collaboratori del comitato, si stringono alla famiglia in questo momento di grande dolore. Il consiglio di comitato ha disposto che in ogni gara che si disputerà in provincia fino a domenica venga osservato un minuto di silenzio in ricordo di Ruggeri.

VISERBA VOLLEY - Si aggiudica il derby l’Hera Viserba Volley A, saldamente assestata in testa alla classifica del girone A dell’under 14 femminile, seguita al 5 posto dall’Hera Viserba Volley B, mentre nel girone B, l’Hera Viserba Volley C viaggia a 4 punti dalla capolista dopo l’onorevole sconfitta subita in casa del Riccione per 3-2. Reduce da due vittorie consecutive il Viserba Volley under 16, contro Acerboli e Rimini, osserverà un turno di riposo per tornare in campo il 17. 

Per l’under 18, gara col sapore del derby, oggi mercoledì 04-12, che metterà di fronte Bvolley e Viserba Volley. Ancora una sconfitta invece per l'Emanuel Viserba Volley che, nel campionato di serie D regionale, non riesce a scrollarsi di dosso i fantasmi e si accontenta di vincere un set contro l’Alfonsine Ravenna, terza in classifica. La formazione di Sarti, ha evidenziato anche in questa gara, la difficoltà ad organizzare il gioco e ad essere incisiva in attacco. Per due set ha subito il gioco delle ravennati che sono apparse da subito esperte e ben organizzate in difesa.

Nel terzo parziale, le viserbesi con un nuovo assetto, grazie ai cambi operati dall’allenatore, hanno messo in campo più grinta e maggiore attenzione nei fondamentali, riuscendo grazie anche all’apporto del caloroso pubblico che le segue con costanza ed affetto a conquistare il set. Le illusioni si infrangono dolorosamente nel quarto parziale, quando le avversarie gelano il PalaRinaldi con un perentorio 1-12. Le viserbesi tentano la rimonta, ma il divario è troppo grande ed all’Alfonsine basta solo amministrare il vantaggio per aggiudicarsi set ed incontro. Migliore in campo Carlotta Costantino che, nonostante l’infortunio occorsogli la sera precedente, ha messo in carniere 13 punti personali. Prossimo appuntamento per l’Emanuel Viserba Volley, venerdì alle ore 21.00 a Pisignano di Cervia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento