Il mondo del volley piange Paolo Benvenuti: "Dedichiamo a lui gli Europei femminili Under 19"

Il delegato della Cev, Igor Dolinsek ha anche lui rivolto un pensiero a Benvenuti, ricordandone l'impegno profuso nel seguire la manifestazione assieme a lui, fino all'ultimo giorno

La cerimonia d’apertura della quinta edizione dei Campionati europei femmnili under 19, tenutasi alle 20 al PalaCasadei di Serravalle, non poteva che essere dedicata a Paolo Benvenuti, il vicepresidente federale, scomparso per un improvviso malore nella notte fra martedì e mercoledì. “Cari amici, vi do il benvenuto a questi campionati – ha esordito un commosso Gianluigi Lazzarini, presidente della Fspav – ma noi ci arriviamo colpiti dalla scomparsa di Paolo Benvenuti che questa manifestazione aveva fortemente voluto. Questo torneo è dedicato a lui e alla sua grande umanità. Grazie Paolo”.

Giorgio Crescentini, vicepresidente del Comitato olimpico sammarinese, ha detto: “Non è facile trovare le parole in un momento come questo. La morte di Paolo ci ha portato via una persona impagabile. Tutto il Cons con il suo presidente, impossibilitato ad intervenire, rivolge un pensiero alla famiglia di Benvenuti, ringrazia la Federvolley per il grande impegno e augura a tutti un felice torneo”. Il delegato della Cev, Igor Dolinsek ha anche lui rivolto un pensiero a Benvenuti, ricordandone l’impegno profuso nel seguire la manifestazione assieme a lui, fino all’ultimo giorno.

I funerali di Benvenuti si terranno martedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Serravalle a San Marino. Chi lo volesse, potrà salutare Paolo per l’ultima volta all’ospedale di Cailungo, sempre martedì, dalle 12 alle 14.45. Nelle serate della domenica di Pasqua e di lunedì, si terranno due veglie di preghiera con la famiglia, sempre nella chiesa parrocchiale di Serravalle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento