Moto Pregp 250 a Imola: secondo trionfo per Nicolò Bulega

Il giovane talento romagnolo di San Clemente (Rimini), alla guida della RMU targata JNB, ha corso una gara in rimonta sul rivale Axel Bassani, superandolo nel finale a andando a vincere la sua seconda gara consecutiva per 0"448

Nella 4T, ad avere la meglio dopo una sfida tiratissima è stato il leader della classifica Nicolò Jarod Bulega. Il giovane talento romagnolo di San Clemente (Rimini), alla guida della RMU targata JNB, ha corso una gara in rimonta sul rivale Axel Bassani, superandolo nel finale a andando a vincere la sua seconda gara consecutiva per 0"448, dimostrando di essere l'uomo da battere anche nella categoria 250.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campione italiano PreGP 125 in carica (ed ancor prima tra le MiniGP 50cc nel 2011 con la doppietta titolo italiano ed europeo), il figlio d'arte ha conquistato la sua seconda affermazione consecutiva dopo Misano in sella alla RMU 250, confermatosi capoclassifica di campionato a punteggio pieno con 10 lunghezze di vantaggio rispetto ad Axel Bassani, secondo tanto a Misano quanto ad Imola. Prossimo appuntamento per il Campione Italiano PreGP il 7 luglio al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Un ristorante del Riminese premiato da TripAdvisor: "Il locale è riconosciuto come un'eccellenza"

  • Sigilli al ristorante per maxi frode fiscale, evasi 1,3 milioni di euro e trovati 16 lavoratori in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento