Moto2, a Jerez passi avanti per Bulega: ''Lascio Jerez con buonissime sensazioni''

icolò Bulega ha infatti confermato le buone sensazioni fatte registrare già nell’ultima uscita proprio su questo circuito, sede del primo appuntamento europeo della stagione 2020

Il Team Federal Oil Gresini Moto2 lascia l’Andalusia con tante certezze in più al termine di questa tre giorni sul tracciato di Jerez de la Frontera. Nicolò Bulega ha infatti confermato le buone sensazioni fatte registrare già nell’ultima uscita proprio su questo circuito, sede del primo appuntamento europeo della stagione 2020. Bulega, che ha concentrato i propri sforzi su forcella e ammortizzatore posteriore, lavorando con costanza e passando dall’1.42’1 del primo giorno ad un miglior tempo finale di 1.40.661. Una crescita continua per il giovanissimo italiano nuovo arrivato in casa Gresini che ha chiuso con il terzo miglior tempo di questo test. ''Nelle prime sessioni abbiamo fatto un po’ di fatica su alcuni punti della moto, ma siamo stati bravi ad individuarli velocemente e a risolverli - afferma Bulega -. Già giovedì ero più veloce di 6 decimi rispetto al Day1 e senza traffico già ieri avrei trovato un time attack notevole. Cosa che mi è riuscita molto meglio. Lascio Jerez con buonissime sensazioni e non solo per il tempo: stiamo lavorando bene con la squadra e continuiamo a crescere sessione dopo sessione''. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento