Moto2: Bastianini subito a scheggia sul circuito di casa, il riminese pronto al balzo in MotoGp

Il pilota riminese firma il miglior tempo delle libere nella prima giornata del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini

E' di Enea Bastianini il giro veloce nelle prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini della Moto2. Sul circuito di Misano il pilota riminese dell'Italtrans su Kalex ferma il cronometro sull'1'36"933 e precede Sam Lowes (che in gara partira' dalla pit lane per via di una penalita') e Augusto Fernandez. Subito giù dal podio quartetto di italiani in top-10 con Nicolò Bulega col quarto tempo, il leader del Mondiale Luca Marini (Sky Racing Team VR46) quinto, quindi Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi. Lorenzo Baldassarri, invece, è il primo degli esclusi nella classifica combinata.

In occasione del Gp di casa, inoltre, arrivano belle notizie per Bastianini pronto al balzo nella classe regina. Ruben Xaus, team manager del team Avintia, ha presentato le novità in vista nel suo box per il 2021: "Zarco non sarà con noi l’anno prossimo, sono sicuro al 99% che Bastianini si unirà alla nostra squadra". Il 22enne Enea passerà quindi dalla Moto2 alla MotoGp nella prossima stagione, la Ducati si assicura uno dei giovani talenti italiani. Nel 2021 quindi la MotoGp avrà un altro pilota italiano. Enea Bastianini, che quest’anno sta lottando per il titolo Moto2 (al momento è secondo in classifica), guiderà la Ducati del team Avintia. La notizia era già stata anticipata da Sky Sport, manca solo l’ufficialità, ma di fatto le parole di Ruben Xaus non lasciano dubbi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MOTO3 - Raul Fernandez ottiene il miglior tempo al termine della prima sessione di prove libere della Moto3: il pilota spagnolo della KTM è in grado di fermare il cronometro in 1'42"501. Secondo tempo per l'argentino Gabriel Rodrigo (Honda), Ayumu Sasaki (KTM) è invece terzo. Celestino Vietti dello Sky Racing Team VR46 quinto è il migliore degli italiani in FP1: precede Stefano Nepa e Tony Arbolino, rispettivamente col sesto e settimo crono. Di Tatsuki Suzuki invece il giro più veloce delle libere 2. Il pilota giapponese su Honda comanda la classifica tempi del pomeriggio fermando il cronometro in 1'42"783, davanti di mezzo decimo rispetto ad Albert Arenas, con Raul Fernandez terzo e detentore del miglior tempo della combinata. Il primo degli italiani è Andrea Migno (Sky Racing Team VR46) con il quarto crono, precede il compagno di team Celestino Vietti quinto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento