Moto2, Gp Austria: Gardner in pole, quarto Bastianini

Qualifiche incerte e combattute con tre italiani tra i primi dieci in vista della gara di domenica

E' Remy Gardner a conquistare la pole position al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Austria di Moto2. Il pilota di casa austriaco a bordo della Kalex riesce a tener dietro alle sua spalle Jorge Martin e Marcel Schrotter che completano la prima fila in vista della gara in programma domani, mentre Enea Bastianini, al quale viene cancellato l'ultimo giro lanciato per una violazione in regime di bandiere gialle, è comunque quarto alla vigilia della gara. Anche Luca Marini è in top-10 con l'ottavo tempo di ingresso e il compagno in Sky Racing Team VR46 Marco Bezzecchi è decimo. Nelle prime tre file troviamo anche Aron Canet, Sam Lowes, Jorge Navarro e Thomas Luthi. Tredicesimo Lorenzo Baldassarri, quattordicesimo Nicolò Bulega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento