Moto2, in Repubblica Ceca le qualifiche sono positive per Bulega e Bezzecchi

I due piloti riminesi conquistano la seconda fila, più indietro Enea Bastianini costretto a partire dalla sesta fila

Un Alex Marquez da urlo quello che ha firmato la pole nella Moto2 al Gran Premio della Repubblica Ceca rifilando oltre 2 secondi sul giro secco al suo diretto avversario, Sam Lowes, che si è dovuto accontentare del secondo posto. A chiudere la prima fila di domenica Lorenzo Baldassarri pronto a dare battaglia allo spagnolo per riconquistare la vetta della classifica mondiale. Lo straordinario tempo di Marquez è stato anche il frutto dell'azzardo di utilizzare le gomme slick. Il turno era iniziato con pista bagnata ma traiettoria in parte asciutta e, alla fina, la scelta dello spagnolo si è rivelata esatta. La seconda fila della griglia parla tutta italiano: dietro Baldassarri troviamo il pilota di San Clemente, Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46), Fabio Di Giannantonio (Speed Up) e il riminese Marco Bezzecchi (Red Bull Tech 3), con quest’ultimo che dopo una prima parte di stagione molto difficile torna protagonista. Più indietro Luca Marini, che scatterà dalla quinta fila, tredicesimo tempo, mentre il riminese Enea Bastianini (rookie del Team Italtrans) è diciottesimo, sesta fila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento