menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto2, nella prima giornata di libere i piloti riminesi affondano ad Assen

Risultati deludenti con tutta la pattuglia relegata nella seconda metà della classifica

Risultati deludenti per la pattuglia dei piloti riminesi impegnati, ad Assen, nella classe Moto2 del motomondiale. Al termine della prima giornata di libere, tutti sono relegati nella seconda metà della classifica. Il migliore è Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) a 6 decimi dal miglior tempo fatto segnare da Brad Binder e che gli vale la 17esima casella. Segue Nicolò Bulega (SKY Racing Team VR46) col 19esimo tempo, Stefano Manzi (MV Agusta Idealavoro Forward) 20esimo e Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3) 22esimo. Nel corso della prima giornata, tuttavia, si sono registrati momenti di paura per un contatto tra Stefano Manzi e il pilota della Idemitsu Honda Team Asia Dimas Ekky Pratama. Il riminese e l'indonesiano si sono toccati alla curva 9 innescando una caduta molto rovinosa per quest'ultimo che ha perso conoscenza per una quarantina di secondi. Immediata la bandiera rossa ed il suo trasferimento al centro medico, dal quale poi sono arrivate buone notizie. Per lui si parla di un trauma cranico commotivo, ma Pratama poi ha ripreso conoscenza e parlava. In ogni caso, per lui è stato predisposto il trasferimento in ospedale per accertamenti, anche se sembra che il peggio sia stato scongiurato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aquila vola alla finale di MasterChef grazie al "Brain burger"

  • Sport

    Buone sensazioni per Nicolò Bulega ai test di Moto2 a Valencia

  • Cronaca

    Recuperato il corpo di una donna all'imbocco del porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento