Moto3 a Le Mans, qualifiche difficili per i piloti riminesi a causa della pioggia

Il miglior piazzamento è quello del cattolichino Niccolò Antonelli che partirà dalla settima posizione

La pioggia, iniziata a cadere questo pomeriggio a Le Mans appena i piloti della Moto3 sono entrati in pista per i 40 minuti validi per stabilire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia in programma domani, ha scombinato i piani dei team in gara. Per il riminese Enea Bastianini del Gresini Racing Team Moto3, che al mattino aveva chiuso al comando il terzo e ultimo turno di prove libere disputato sull’asciutto, ha potuto completare di fatto soltanto un giro veloce con pista umida, prima dell’intensificarsi della pioggia, che ha poi costretto ai box tutti i piloti senza alcuna possibilità di migliorare.

Il miglior piazzamento in qualifica, per il gruppo dei riminesi, è quello del cattolichino Niccolò Antonelli (Honda - Ongetta Rivalcold) che partirà dalla settima posizione con il tempo di 1'45.689. Competitivo sin dalla mattinata riuscendo a spiccare il diciottesimo crono a poco più di 8/10 dalla vetta, Matteo Ferrari (Mahindra - San Carlo Team Italia) ha saputo interpretare al meglio le condizioni del tracciato e, senza commettere errori, con il crono di 1'46"974 si è garantito un posto in quarta fila (12°), il suo miglior piazzamento in qualifica nel Motomondiale. Ha strappato il 16esimo tempo Andrea Migno (Ktm - SKY Racing Team VR46). Enea Bastianini, che aveva mostrato il potenziale per inserirsi nelle prime file, scatta dalla sesta fila con il 18° tempo, 1’47.220.

Sono abbastanza deluso - è stato il commento di Enea Bastianini - perchè siamo stati veloci per tutto il fine settimana e la pioggia è arrivata proprio all’inizio delle qualifiche. Non ci voleva. Purtroppo nell’unico giro veloce che ho potuto completare ho fatto qualche errore, pioveva già abbastanza e nel secondo settore della pista ho anche perso il controllo della moto. Peccato, è andata così e non possiamo farci nulla. Spero comunque ancora di poter fare una bella gara domani, se sarà asciutto; ovviamente partire così indietro complica le cose. Sarà importante riuscire a liberarsi dal traffico in fretta, nei primi giri, perché là davanti Quartararo, Navarro e Bagnaia vanno molto forte e proveranno sicuramente ad allungare. Proveremo a stare con loro, anche se non sarà facile”.

"Siamo riusciti ad ottimizzare a meglio l'unico giro a disposizione ed è arrivato questo buon piazzamento in griglia - ha spiegato Matteo Ferrari. - Più che del risultato, certamente positivo, delle qualifiche, sono soddisfatto del lavoro compiuto questa mattina. Con la squadra abbiamo trovato un buon compromesso di set-up che ci ha permesso di viaggiare con un passo-gara competitivo, costantemente sull'1'43". Il pensiero pertanto è già rivolto a domani, nell'eventualità di una gara asciutta possiamo ben figurare. Cercheremo di sfruttare l'occasione partendo dalla quarta fila".

"Sono qualifiche difficili da interpretare - commenta Andrea Migno - perché ha piovuto fin dall’inizio e quindi siamo entrati subito in pista per cercare di sfruttare al meglio quei pochi attimi con il tracciato ancora asciutto. Fortunatamente non sono scivolato e sono riuscito a ottenere il 16° tempo. Speriamo che domani non piova perché sull’asciutto stavamo andando bene e il setup della moto mi stava piacendo. Domani mattina il warm up ci darà delle indicazioni molto importanti in vista della gara".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento