Moto3: a Valencia brutta caduta per Nicolò Bulega della VR46

Il centauro dello Sky Racing Team VR46 trasportato all'ospedale della città spagnola per ulteriori accertamenti

Pauroso incidente, durate la Fp2 del Gran Premio della Comunità Valenciana, per Nicolò Bulega, il pilota dello Sky Racing Team VR46. Il 18enne, in sella alla sua Ktm, ha investito la moto del cattolichino Niccolò Antonelli (Red Bull Ktm Ajo), dopo che questi era stato disarcionato in un high side, andando a rotolare nella ghiaia a bordo pista. Soccorso dai commissari e dal personale medico, dalle immagini televisive si è subito capito che il pilota di San Clemente aveva riportato una brutta frattura alla caviglia destra rimasta in una posizione innaturale. Trasportato al centro medico del circuito Ricardo Torno, a Bulega è stata diagnosticata una lussazione della caviglia ed è stato predisposto il trasferimento all'ospedale di Valencia per ulteriori accertamenti. Sarà operato a Madrid. 

Il pilota italiano sarà sottoposto a una tac e poi a un'anestesia che potrebbe anche portare all'intervento di urgenza per stabilizzare al più presto l'arto. Il dottr Michele Zasa, direttore della Clinica Mobile ha commentato così la situazione: "Bulega ha una lesione fastidiosa, una lussazione nella zona dell'astragalo, ma è sempre stato cosciente: dopo la Tac si vedrà come procedere per ridurla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento