Moto3 al Sachsenring, Bulega e Bastianini nella Top10 della prima giornata

Approccio più difficile invece per Andrea Migno che non va oltre la 21esima piazza, buona la prova della Sic58 Squadra Corse

Inizio positivo per Nicolò Bulega al GP di Germania al Sachsenring. Dopo due turni di libere su pista asciutta, il giovane pilota dello Sky Racing Team VR46 è settimo nella combinata dei tempi, a poco più di otto decimi dal capofila di giornata (Mir, 1.27.179). Approccio più difficile invece per Andrea Migno che non va oltre la 21esima piazza. Bulega, tra i più veloci anche in FP1, grazie all'1.28.021 fatto registrare proprio questa mattina è il terzo pilota KTM in classifica, forte di un buon passo gara e fiducioso per la qualifica di domani. A sette decimi da lui, Migno (1.28.761) più in difficoltà nella gestione della messa a punto della sua moto. "Nel complesso una buona giornata - è stata l'analisi di Bulega. Siamo riusciti a completare due turni sull'asciutto e ho lavorato discretamente bene. Ho ancora margine per la qualifica, ma siamo già a buon punto. Posso trovare ancora qualcosa a livello di feeling". "Purtroppo anche su questo tracciato è davvero molto difficile gestire il set up della moto - ha aggiunto Migno. - Stiamo faticando nel trovare la giusta messa a punto, ma continuiamo a lavorare per tornare ad essere veloci".

enea bastianini 2017-5-5

Enea Bastianini, del Team Estrella Galicia 0,0, ha iniziato il venerdì tra i piloti più veloci dimostrando di essere in una buona forma. Al termine della prima giornata, il riminese ha strappato il sesto tempo in FP1 per poi dedicare la FP2 alla messa a punto della moto valutando, allo stesso tempo, le diverse opzioni di gomme. Nei minuti finali, Bastianini era riuscito a conquistare il quarto tempo ma, le prime gocce di pioggia, gli hanno impedito di migliorare ulteriormente la prestazione e si è dovuto accontentare del settimo crono. "Sono contento di come è andata la giornata - ha spiegato Enea. - Siamo stati veloci fin dalla mattina e poi abbiamo lavorato con le gomme usate. Nella seconda sessione il programma è stato lo stesso e ho potuto correre con un buon ritmo che, sicuramente, ci aiuterà in ottica gara. Abbiamo provato diversi assetti ma, purtroppo, non è stato possibile abbassare i tempi. L'idea è quella di trovare un equilibrio tra un buon passo e un giro veloce per la qualifica di sabato. Ho visto, come è successo ad Assen, che partendo da una buona posizione è possibile fare una buona gara".

tony arbolino 2017-2

Buona la prima giornata di qualifiche anche per la Sic58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli che, al termine delle prove libere, ha piazzato Tony Arbolino in 13esima posizione mentre il suo compagno di box, Tatsuki Suzuki, rimane più indietro col 19esimo tempo. A chiudere la pattuglia dei piloti riminesi è Marzo Bezzecchi, Cip Team, col 25esimo crono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento