Moto3, Antonelli al Mugello sfiora il podio dopo una straordinaria remuntada

Il pilota cattolichino penalizzato durante le qualifiche partiva dalle retrovie, caduti Migno e Zannoni

Ha sfiorato il podio, concludendo quarto la gara di Moto3, il pilota della Sic58 Squadra Corse Niccolò Antonelli. Il cattolichino, che scontava una penalità rimediata durante le qualifiche che lo ha visto partire dalla 18esima posizione, è stato protagonista anche di una brutta partenza finendo relegato nelle retrovie. Giro dopo giro, il pilota della Sic58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli haperò recuperato il gap arrivando in testa al gruppone nelle ultime curve. Alla fine, però, non ha avuto il guizzo necessario per superare un fantastico Tony Arbolino che è riuscito a passare per primo sotto la bandiera a scacchi. Ottima la prova anche per il gippo-riccionese della Sic58, Tatsuki Suzuki, al comando per diverse tornate ma che, alla fine, si è dovuto accontentare dell'ottavo posto. Mugello amaro, invece, per il saludecese Andrea Migno, caduto a cinque giri dalla fine quando anche lui era riuscito a recuperare posizioni importanti, e per la wild card bellariese Kevin Zannoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sarebbe stato bello salire sul podio - ha commentato Antonelli - davanti a tanti amici e tifosi. E' stato un bel recupero durante la gara e avevamo la velocità per stare davanti ma, alla fine, così non è stato. Non sono soddisfatto del risultato anche se, a livello di punti in classifica generale, i 13 guadagnati sono importanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

Torna su
RiminiToday è in caricamento