Sport

Moto3: beffato all'ultimo giro, Bastianini non riesce a centrare il podio

Protagonista di una serie di duelli avvincenti, il pilota riminese chiude la stagione col sesto posto in classifica generale

Finale di stagione amaro per Enea Bastianini (Estrella Galicia 0,0) che nell'ultima gara del campionato, sulla pista di Valencia, non è riuscito a centrare il podio. Protagonista di un'avvincente serie di duelli, fin dal semaforo verde, il pilota riminese è rimasto sempre nel gruppo di testa con la seconda posizione nonostante gli affondi di un ottimo Dennis Foggia (wild card dello Sky Racing Team VR46 che, il prossimo anno, prenderà il posto di Andrea Migno) e di uno scatenato Romano Fenati (Marinelli Rivacold Snipers). Al penultimo giro, forse per un piccolo errore di valutazione, Bastianini è stato sorpassato dagli avversari e non è più riuscito a recuperare il gap con un indiavolato Mir (Leoprard Racing), uscito di pista al via e autore di una remuntada da manuale, e con Marcos Ramirez (Platinum Bay Real Estate). Nella gara, vinta da Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3), il pilota riminese è passato solo quinto sotto la bandiera a scacchi. Buona la gara anche per Tatsuki Suzuki (Sic58 Squadra Corse) nonostante una partenza non perfetta, dalla seconda fila il giapponese è stato subito assorbito dal gruppo, ha terminato la gara 11esimo. Ultimo appuntamento di stagione un po' anonimo per Niccolò Antonelli (Red Bull Ktm Ajo) che partiva 14esimo e, alla fine, ha mantenuto lo stesso piazzamento. Delusione per Andrea Migno (Sky Racing Team VR46) protagonista di una qualifica deludente che, sulla griglia di partenza, lo vedeva partire dalla 19esima casella e che, alla fine, ha tagliato il traguardo 16esimo. Gli zero punti di questo score hanno precluso al saludecese il titolo di miglior pilota di Ktm della stagione.

La classifica generale, al termine dell'ultima gara della stagione, vede Enea Bastianini come miglior pilota della pattuglia riminese chiudendo il Campionato del Mondo a 141 punti che gli valgono il sesto posto. Segue Andrea Migno, in ottava posizione con 118 punti, e Nicolò Bulega, 12esimo con 81 punti; Tatuski Suzuki 14esimo con 71 punti; Niccolò Antonelli 18esimo con 38 punti; Marco Bezzecchi 23esimo con 20 punti; Tony Arbolino 34esimo con 2 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto3: beffato all'ultimo giro, Bastianini non riesce a centrare il podio

RiminiToday è in caricamento