Moto3, Bezzecchi secondo al fotofinish di una gara più che combattuta

Il pilota riminese lotta fino all'ultima staccata contro Martin e Di Giannantonio

Partenza al cardiopalma per la Moto3 al Gran Premio d'Italia del Mugello con il riminese Marco Bezzecchi (Redox PrüstelGP) che, al verde, scatta come una scheggia e, dal quinto posto, si è portato subito davanti innescando una lotta a tre con Martin e Di Giannantonio (Del Conca Gresini Racing). Buon scatto anche per Enea Bastianini che, dalla 14esima casella, si è inserito nel gruppo degli inseguitori. Brutta partenza per per gli altri riminesi con Bulega (Sky Racing TEam VR46) e Migno (Angel Nieto Team) che non riescono a migliorare la loro posizione mentre, Antonelli (Sic58 Squadra Corse), scivola nelle retrovie. A 11 giri dalla fine colpo di reni dei piloti del team Gresini che, dopo aver sorpassato entrambi Bezzecchi, tentano la fuga tirandosi a vicenda. Gran passo di Bastianini che, pur nel gruppo degli inseguitori, riesce a mantenere i tempi dei primi così come Migno. Più indietro, invece, Antonelli e decisamente più staccato nelle retrovia Bulega. 

La lotta a tre all'ultimo giro è sempre più serrata con il riminese che rimane incollato agli scarichi di Martin e Di Giannantonio. Un finale al fotofinish con Martin che taglia il traguardo per primo seguito da Bezzecchi, staccato di 0,019, e Di Giannantonio (+0,043). Migno passa quinto sotto la bandiera a scacchi tallonato da Bastianini, sesto. Chiude la top ten, con il nono posto, Niccolò Antonelli mentre per Bulega, 21esimo, un'altra gara senza punti nel carniere. 

"Ho dato del mio meglio - ha commentato a caldo Bezzecchi - e sono molto felice per questa gara incredibile e per il secondo posto. È stato molto importante tornare a punti dopo la caduta di Le Mans. Qui al Mugello ho dato il massimo e sono arrivato al limite con una moto che si muoveva troppo e non riuscivo a controllarla. Non eravamo a posto col setting ma ho tenuto duro e siamo riusciti a distanziare il gruppo e a fare la nostra gara. Con la testa sono già a Barcellona, una pista che mi piace e sulla quale ho ottime possibilità".

“Al primo giro ho visto che i primi tre sono scappati subito via e conquistare del margine - è stata l'analisi di Enea Bastianini. - Peccato, perché a partire da metà gara ho iniziato a girare con un bel ritmo. Ma negli ultimi giri la mia gomma ha iniziato a usurarsi, gli altri sono riusciti a riprendermi approfittando delle scie. Non è andata male, ma non è il posto dove vogliamo essere”.

"Sono arrabbiatissimo per il risultato di oggi - ha commentato Antonelli. - Questa mattina sono stato veloce nel WUP con il 5 tempo ed un ottimo passo gara. Mi sentivo pronto per giocarmela alla pari con gli altri piloti. La gara è iniziata subito con un incidente in partenza causato da un altro pilota che mi ha centrato pieno e mi ha fatto retrocedere in ultima posizione già al primo giro. Ho fatto una grande rimonta ma ho dovuto evitare Foggia che ha rotto il motore e siamo finiti fuori nuovamente.
Ho ricominciato d’accapo e alla fine il 9 posto oggi è una piccola vittoria. Mi sento bene e voglio fare sempre meglio anche per la mia squadra che mi supporta alla grande ".

"Se guardo alla posizione non posso essere soddisfatto - ha spiegato Bulega - ma sono tornato nel gruppo di testa, ho fatto tanti sorpassi in gara, davanti al pubblico del Mugello".

Al termine del Gran Premio d'Italia, Bezzecchi mantiene la leadership del campionato con 83 punti in una classifica che si fa ancora più striminzita con un vantaggio di appena 3 punti sull'inseguitore Martin. In vista della prossima tappa a Barcellona, per il Gran Premio di Catalogna in calendario per il 17 giugno, La classifica generale, per quanto riguarda i piloti riminese, dopo Bezzecchi vede Migno al quinto posto (58 punti), Antonelli al sesto posto (44 punti) e Bastianini al settimo (43 punti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento