Moto3, Bezzecchi subito velocissimo nelle libere del Gp di Catalogna

Miglior tempo per il pilota riminese della Redox PruestelGP, nella Top Ten Niccolò Antonelli e Nicolò Bulega

Parte subito col gas a martello Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP) che nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Catalogna, sul circuito di Montmelò in Spagna, firma il miglior tempo. Al Circuit de Barcelona-Catalunya, col venerdì già archiviato, oltre aBezzecchi sono altri due i piloti riminesi nella Top Ten: il cattolichino Niccolò Antonelli (Sic58 Squadra Corse), che dopo una Fp1 deludente (16esimo tempo) è riuscito a migliorare i propri tempi fino a chiudere quarto; si rivede tra i migliori anche Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) che ha concluso le prime due sessioni di prove libere con il 2° ed il 9° tempo, restando a stretto contatto con la vetta della classifica. Più attardati Enea Bastianini (Leoprad Racing) 14esimo in Fp2, e Andrea Migno (Angel Nieto Team) che ha concluso la seconda sessione 23esimo.

"La mattinata non è iniziata bene - è stata l'analisi di Bezzecchi - ho avuto molti problemi con la moto e anche un incidente. Abbiamo provato con la gomma dura, ma alla fine siamo passati alla gomma media e mi sono sentito subito a mio agio. Oggi siamo stati in grado di correre davvero dei bei tempi, tuttavia abbiamo ancora alcuni problemi che cercheremo di risolvere domani, ma sono molto fiducioso e ovviamente sono felice di aver fatto il miglior tempo della giornata".

"Bello il circuito di Barcellona riasfaltato - ha spiegato Niccolò Antonelli. - Diciamo anche che il nuovo manto ha permesso anche di avere meno problemi con il setting perché ci sono molti meno avvallamenti. Sono contento per il lavoro che abbiamo fatto, siamo un po’ lenti in fase di entrata in alcune curve, in particolare alla 4 dove devo ancora trovare il punto di corda. Nel secondo turno mi sono migliorato in generale, sono stato praticamente primo fino al Time Attack finale dove ho incontrato traffico. Sono molto contento comunque, il 4 posto finale di giornata mi soddisfa. Rimane l’obiettivo di migliorare l’entrata in curva, domani ci proviamo". "Sono molto contento - ha commentato Nicolò Bulega. - Oggi siamo stati davvero competitivi. Rispetto alle altre gare, abbiamo fatto un gran cambiamento e sono riuscito a guidare come volevo. Peccato per il traffico nel mio ultimo tentativo, ma domani abbiamo tutto il potenziale per fare bene".

"La posizione non è fantastica ma il passo è buono - è stata l'analisi di Enea Bastianini. - Domani cercheremo di fare uno step in avanti". "Stiamo lottando un po' per trovare il giusto assetto per la moto e oggi abbiamo faticato a stabilire un tempo sul giro veloce - ha spiegato Andrea Migno. - Dobbiamo migliorare alcuni aspetti per domani ma, già oggi, abbiamo sperimentato alcune cose anche se non abbiamo avuto il tempo di sfruttarle al massimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento