menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto3, Dalla Porta campione. Suzuki 4°. In Moto2 buon 9° di Manzi

In Moto2 buon nono posto di Stefano Manzi nella gara che ha visto Brad Binder bissare il successo del 2018 sul tracciato australiano e mettersi a 33 punti dal leader del campionato Alex Marquez, solo ottavo

Nella domenica di Lorenzo Dalla Porta, fresco campione del mondo di Moto3, c'è poca gloria per i piloti riminesi. Andrea Migno infatti non ha visto la bandiera scacchi, incappato in una caduta innescata da Kaito Toba a tre giri dalla fine. Dalla Porta è entrato nella storia come il primo italiano a vincere il Mondiale di Moto3 e lo ha fatto vincendo a Phillip Island. A terra il principale antagonista per la lotta al titolo, lo spagnolo Aron Canet al terzo zero di fila. Il toscano ha riportato il titolo della cilindrata minore in Italia a distanza di 15 anni dal successo di Andrea Dovizioso. Quarto posto per Tatsuki Suzuki del team Sic58. Non partito Niccolò Antonelli dopo la caduta di sabato.

In Moto2 buon nono posto di Stefano Manzi nella gara che ha visto Brad Binder bissare il successo del 2018 sul tracciato australiano e mettersi a 33 punti dal leader del campionato Alex Marquez, solo ottavo. Il sudafricano della Ktm del team Ajo ha centrato la terza vittoria stagionale ha preceduto Jorge Martin e Tom Luthi, anche lui ancora in lotta per il campionato. Non ha visto la bandiera a scacchi Luca Marini e Marco Bezzecchi, stesi da Lecuona. Quinto in rimonta Lorenzo Baldassarri; undicesimo Niccolà Bulega.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento