Moto3 day1, il circuito di Termas de Rio Hondo parla riminese

Enea Bastianini strappa il miglior tempo nella prima giornata di libere, terzo Andrea Migno

Nella seconda prova del Motomondiale, con il Gran Premio di Argentina che si sta disputando sul tracciato di Termas de Rio Hondo, i piloti riminesi impegnati nella Moto3 hanno dato risultati eccezionali. La prima giornata di prove libere ha visto Enea Bastianini, Gresini Racing Team Moto3, strappare il miglior tempo in entrambe le sessioni. Ottima la prova di Andrea Migno, Sky Racing Team VR46, che nella mattinata si era qualificato 26esimo per poi conquistare il terzo posto nel pomeriggio. Un Fp2 sfortunata per Niccolò Antonelli, Ongetta-Rivacold, penalizzato da una caduta nell'ultimo giro che, per il cattolichino, è valsa l'11esimo tempo. Il rookie Nicolò Bulega, sempre dello Sky Racing Team VR46, ha sperimentato una pista per lui sconosciuta e, al termine delle due sessioni, è saldamente al decimo posto.

È stata una giornata molto positiva - ha commentato Bastianini - perché siamo sempre rimasti nelle prime posizioni durante entrambi i turni di prove libere. Nel pomeriggio le condizioni della pista sono migliorate e mi sono sentito più a mio agio in sella, anche se dovremo lavorare ancora per migliorarci, soprattutto per quanto riguarda la performance con gomme nuove. Oggi infatti abbiamo ottenuto sostanzialmente gli stessi tempi sia con gomme usate che con gomme nuove: domani sarà invece importante riuscire a sfruttare al massimo la gomma nuova se vorremo rimanere al comando, perché in qualifica tutti spingeranno al 100%. Sono comunque convinto che anche domani potremo fare molto bene”.

andrea migno 2016 argentina-2In casa Sky Racing Team VR46 tirano le somme dopo la prima giornata di prove che ha visto il pilota di Saludecio scalare la classifica combinata dei tempi attestandosi terzo alla vigilia della qualifica. "Sono molto soddisfatto del risultato di oggi - ha sottolineato Andrea Migno. - Avevo voglia di rifarmi in pista dopo il Qatar. Abbiamo fatto un gran lavoro, soprattutto sul passo e sono fiducioso per la qualifica di domani. La condizione non perfetta della pista mi ha condizionato nel primo turno, ma sono rimasto concentrato e ho fatto un bello step in avanti per affrontare al meglio la sessione del pomeriggio". "Ho iniziato con il piede giusto la trasferta in Argentina - ha aggiunto il compagno di squadra Nicolò Bulega. - Al termine della prima giornata sono nella Top10 a soli quattro decimi dai primi. Ho iniziato a prendere confidenza con la nuova pista e sono convinto di poter limare ancora il mio crono domani. L’obiettivo è arrivare alla qualifica con il miglior feeling possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

niccolò antonelli 2016 argentina-2Per il team Ongetta-Rivacold Niccolò Antonelli ha chiuso entrambi i turni facendo segnare l'undicesimo tempo. Il giovane pilota di Cattolica è stato autore di una scivolata, fortunatamente senza conseguenze, alla fine della FP2 mentre stava dando la caccia al tempo. Malgrado la caduta, Nicco chiude la giornata con il crono di 1'51.613, a soli 0.476s dalla vetta. "Oggi le condizioni della pista non erano facili - ha spiegato #nicco23.Molto sporca questa mattina, un po' meglio nel pomeriggio anche se si scivolava molto e avevo difficoltà a frenare la moto. Alla fine mi si è chiuso l'anteriore e sono caduto. Non abbiamo ancora trovato il feeling giusto, quello che avevamo lo scorso anno su questo tracciato. Ci riproviamo domani!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento