Moto3, frecce tricolori ad Assen: Bastianini in pole davanti a Migno e Bulega

Saranno loro a scattare dalla prima fila del round olandese: il pilota del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini ha conquistato la pole position col tempo di 1’42”463

Assen viene considerata l'università del motociclismo. E nel giro del "tutto o niente" si sono distinti ben tre piloti romagnoli: Enea Bastianini, Andrea Migno e Nicolò Bulega. Saranno loro a scattare dalla prima fila del round olandese: il pilota del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini ha conquistato la pole position col tempo di 1’42”463, siglato prima dell’arrivo di qualche goccia di pioggia che ha disturbato le fasi finali della sessione di qualifica.

“Sono molto contento perché si tratta della prima pole position di questa stagione, un’ulteriore dimostrazione che siamo cresciuti, ritrovando competitività - ha affermato il 18enne riminese -. Nei turni di libere abbiamo faticato a trovare un assetto che rendesse la moto più stabile, poi ci siamo riusciti. Ora riesco ad essere più efficace nei punti dove ero in difficoltà, ossia nei tratti più veloci della pista. Se domenica pioverà non sarà facile, perché non sono uno specialista del bagnato, ma se la pista sarà asciutta sono convinto che potremo fare una bellissima gara".

Solo 53 millesimi separano Migno dalla pole: "E' stata una qualifica particolare: sapevamo che poteva iniziare a piovere da un momento all'altro ed era quindi importante riuscire a siglare subito un buon tempo. La strategia ha funzionato bene e abbiamo conquistato una prima fila molto importante. Da Jerez siamo cresciuti e ora il prossimo step che ci aspetta è quello della continuità. Sono fiducioso per la gara: la vera incognita sarà il meteo". ​Commenta invece Bulega: "Scattare dalla prima fila ad Assen è davvero emozionante. Ho girato per la prima volta su questa pista venerdì, ma fin dai primi giri ho preso la giusta confidenza alla guida. Il tracciato è unico; velocissimo e tecnico e mi piace davvero molto. Sarà una gara dura e lunga ed è molto importante partire davanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quinta fila per Niccolò Antonelli: dopo i tempi fatti segnare nelle libere, ci si aspettava qualcosa in più in qualifica, ma la pioggia, che ha bagnato alcuni tratti della pista, non ha permesso di migliorare consistentemente i tempi nella fase decisiva del turno. "Speravo di riuscire a partire un po' più avanti, ma la pioggia, a fine turno, ha rovinato un po' i piani - ha dichiarato il pilota della Honda del team Ongetta -. Nell'ultimo giro disponibile ho provato a spingere, per riuscire a migliorare la posizione in griglia, ma sono scivolato. Domani, spero, in condizioni di pista migliori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento